Licenziamenti choc all’Hotel Princess: a casa oltre 30 persone

La denuncia della Filcams Cgil di Roma nord Civitavecchia Viterbo

0
2973

“Questa mattina i titolari dell’hotel Princess, sito in via Aurelia, hanno consegnato ai dipendenti 14 lettere di licenziamento, impedendo loro di entrare in servizio e inaugurando così una nuova modalità di gestione dei rapporti di lavoro: il licenziamento con effetto immediato”. A denunciarlo è la Filcams Cgil di Roma nord Civitavecchia Viterbo.

“A partire dal 2010 – continua la nota – la proprietà dell’hotel Princess ha ridotto il personale attraverso licenziamenti individuali e collettivi, effettuati anche nel corso del 2015 (7-8 persone poste in mobilità), e ha terziarizzato un’attività prioritaria nellla conduzione di un albergo come quella della pulizia delle camere. Ieri sera ai lavoratori che svolgevano questo servizio dato in appalto è stato comunicato telefonicamente di non recarsi più al lavoro. Da circa un anno e mezzo, inoltre, la proprietà nega i permessi sindacali e svolge, in totale libertà, politiche commerciali che hanno provocato il fallimento dell’albergo. Nell’area metropolitana di Roma questo tipo di ‘cultura’ imprenditoriale non è certo un fatto isolato, ma una modus operandi che scarica ogni responsabilità sociale sui lavoratori. I governi che si sono succeduti negli ultimi vent’anni hanno legittimato la frammentazione del ciclo produttivo, deresponsabilizzando le aziende e rendendo più facili i licenziamenti. Oltre 30 persone licenziate senza alcun preavviso sono una vergogna. Intraprenderemo ogni iniziativa sindacale e legale per difendere il diritto al lavoro, chiamando in causa anche le istituzioni locali”.

È SUCCESSO OGGI...

incidente sulla prenestina

Via Candoni, sassaiola contro l’ambulanza al campo nomadi

Paura ieri per l'equipaggio di un'ambulanza che e' stata presa a sassate all'interno del campo nomadi di via Candoni, a Roma. Il mezzo era intervenuto in soccorso di una sedicenne colpita da malore. Ultimati...

Tentano di rubargli orologio e gli sparano: far west a Roma

Tentativo di rapina con colpi di arma da fuoco e uomo ferito in via di Boccea, periferia della Capitale. Un 40enne, che era nella sua auto, e' stato raggiunto da due persone a bordo...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Doppia scossa a sud di Roma

Doppia scossa di terremoto stamattina a sud di Roma. La prima scossa si è registrata nel territorio di Colonna con coordinate geografiche (lat, lon) 41.87, 12.77 ad una profondità di 10 km vicino Valle Martella....

Roma, assolti medici che non diagnosticarono cancro

Franco Di Filippo, senologo dell'Ifo; Domingo Girardi e Luigi Bortolotti, radiologi dell'Aster Diagnostica di Mostacciano, i medici che visitarono Maria Arcidiacono, morta il 6 marzo 2012 per un carcinoma mammario all'inizio scambiato per fibroadenoma, sono stati "assolti perche' il...