Ballottaggi, la disfatta nel Lazio del centrosinistra. Il modello Cassino per un nuovo Pd

0
744

Sette capoluoghi di provincia al centrosinistra, sette al centrodestra e uno ai Cinque Stelle. E’ il bilancio di questo turno di ballottaggi che conferma la tenuta del centrosinistra alle elezioni amministrative, ma anche lo sfondamento della Lega nelle zone rosse, con la vittoria a Forli’ e Ferrara.
Rovigo, Verbania, Cremona, Reggio Emilia, Livorno, Prato ed Avellino sono i capoluoghi che vanno al centrosinistra, che ne guidava dieci. Biella, Vercelli, Ferrara, Forli’, Ascoli Piceno, Foggia, Potenza vanno al centrodestra che ne amministrava tre. Ai Cinque Stelle va solo Campobasso. Prima ne amministravano 2.

Nel Lazio e’ finita 6 a 3 per il centrodestra la tornata delle elezioni Amministrative nei grandi centri. Il bilancio dopo il secondo turno di ballottaggio vede i candidati a trazione leghista innanzitutto conquistare, strappandoli al M5s, i grandi Comuni costieri della provincia di Roma di Civitavecchia (con Ernesto Tedesco) e Nettuno (con Alessandro Coppola).
Il Carroccio si aggiudica anche il derby di Tarquinia (Viterbo) contro un candidato Fdi: il sindaco e’ Alessandro Giulivi. C’e’ poi Ciampino, che sara’ amministrata da Daniela Ballico, e Palestrina, dove ha vinto Mario Moretti. Centrodestra vincente anche a Civita Castellana (Viterbo), che elegge Franco Caprioli.

Il centrosinistra vince in molti centri che non sono capoluoghi, tra questi c’è la città di Cassino dove il Pd ha registrato la più alta percentuale.  Il nuovo sindaco e’ Enzo Salera. Al ballottaggio ha battuto il suo avversario Mario Abbruzzese, del centrodestra, che ha ottenuto il 41,16% (6947 voti). Salera ha sfiorato il 60% fermandosi al 58,84 e incassando 9933 consensi. Festa ed emozione la notte scorsa per il nuovo primo cittadino, che potra’ contare su 15 seggi contro i 3 dell’opposizione. Vince un nuovo modello del Pd locale che ha saputo puntare sui temi giusti in campagna elettorale e su alleanze che hanno fatto la differenza.

È SUCCESSO OGGI...