In metro a Roma senza biglietto, fermato, aggredisce i poliziotti

0
201

Ha aggredito con calci e pugni guardie giurate e poliziotti, e tutto per entrare in metropolitana senza pagare il biglietto. Per questo L.P.G.F., 23 anni, e’ stato arrestato ieri dagli agenti del Reparto Volanti alla fermata della metro C, “Grotte Celoni”, nel quartiere romano del Casilino. Il 23enne aveva cercato di superare il tornello senza biglietto, ma dopo essere stato visto, si e’ dato alla fuga. Inseguito, ha iniziato a minacciare i presenti con un paio di forbici e poi ha reagito colpendo i poliziotti e gli uomini della vigilanza con calci e pugni, ma e’ stato bloccato e accompagnato negli uffici del Commissariato Casilino. Dovra’ rispondere dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale nonche’ per danneggiamento ai beni dello Stato.

È SUCCESSO OGGI...

Allevamenti ovini abusivi e macellazione clandestina: la protesta e le denunce inascoltate

Da circa un anno il nostro giornale si sta occupando degli allevamenti ovini urbani abusivi in cui si pratica la macellazione clandestina, (reato penale ) maltrattamento di animali occupazione abusiva del terreno, costruzione abusiva...

Roma, giro di vite dei carabinieri: 10 arresti, sanzioni e locali chiusi

I Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante, ieri sera, hanno messo in atto una massiccia attività di controllo nell’area ridosso della stazione Termini e vie limitrofe, durata fino a notte fonda. Il bilancio delle attività,...