Prima si scontra con due auto, poi travolge due pedoni: dramma a Roma

0
396

Ci sarebbe uno scontro tra due auto, una Mercedes classe A e un Ford Focus, alla base dell’investimento di due pedoni avvenuto questa mattina su via Muzio Scevola, in zona Furio Camillo. A seguito dell’incidente, secondo quanto si apprende, il conducente della Ford Focus, un 63enne, avrebbe perso il controllo e sarebbe finito sul marciapiede investendo un uomo di 87 anni e una donna di 85.
Entrambi sono stati trasportati all’ospedale San Giovanni. A
bordo della Mercedes una italiana di 48 anni. Sul posto gli agenti della polizia locale di Roma Capitale.

È SUCCESSO OGGI...

A Fiumicino verso il check-in facciale e a breve consentiti liquidi nel bagaglio a...

Al Leonardo da Vinci il  controllo passeggeri verrà affidato alla biometria entro la fine del mese. Sarà quindi sufficiente appoggiare il passaporto sul lettore ottico e farsi inquadrare dalla telecamera per memorizzare il volto...

Maltempo, albero crolla su auto ai Castelli: grave ragazzo di 23 anni

E' stato trasportato in codice rosso all'ospedale dei Castelli il giovane di 23 anni che era al volante dell'auto distrutta ieri sera alle 21 da un albero caduto a causa del maltempo ad Albano...

Roma, operazione “Massa San Giuliano”: smantellata una banda di albanesi specializzata in rapine in...

Si è conclusa, con l’arresto di 6 persone e la denuncia in stato di libertà di altre 9, una operazione della Polizia di Stato denominata “Massa San Giuliano”, nei confronti di un gruppo di...

Spinge donna sui binari del treno a Trastevere, 47enne sottoposta a Tso

Paura la scorsa mattina poco prima delle 9 nella stazione dei treni Trastevere, dove una donna bulgara di 47 anni ha spinto una 40enne peruviana sui binari. Soccorsa dai medici del 118 la vittima è...

Ferrovia Roma Nord, 200 milioni in 3 anni per l’adeguamento: riapre il cantiere della...

A Piazza del Popolo ieri si sono riuniti nella protesta i comitati che rappresentano i pendolari della Roma/Lido e quelli della Roma Nord , tratta quest’ultima che ha suscitato proteste che  cinquequotidiano.it segue da...