Spazio: i piani della Boeing per portare l’uomo sulla Luna

0
393

Boeing propone alla Nasa il suo lander per riportare l’uomo sulla Luna entro il 2024 nell’ambito del programma Artemis. Nei giorni scorsi la compagnia aerospaziale avrebbe infatti presentato all’agenzia spaziale americana la proposta per Human Lander System (HLS) integrato, considerata la via piu’ veloce per raggiungere la superficie della Luna. Ad oggi sappiamo che la Nasa vuole mandare un equipaggio sulla Luna in una capsula di Orion, alloggiata in cima a un razzo SLS. Dopo che la capsula attracchera’ al Lunar Gateway, una stazione spaziale che l’agenzia posizionera’ nell’orbita lunare, gli astronauti si trasferiranno su un lander che li porterebbe sulla superficie del nostro satellite naturale. Boeing afferma che l’HLS puo’ attraccare al Gateway o direttamente alla capsula Orion, per portare gli astronauti sulla Luna piu’ rapidamente. Si attende che la Nasa scelga una delle proposte ricevute da societa’ aerospaziali provate entro gennaio del prossimo anno.