Iraq, esplosione a Baghdad ad apertura summit arabo

0
127

Esplosione davanti all'ambasciata iraniana a Baghdad, poco al di fuori della superfortificata Zona Verde, nel giorno di apertura del summit arabo. Secondo fonti della polizia, si è trattato di un colpo di mortaio sparato nel quartiere di Salhiyeh, che non ha tuttavia causato feriti.

L'attacco è avvenuto nonostante le imponenti misure di sicurezza prese dal governo iracheno, che ha schierato 10 mila agenti nella capitale, chiuso molte strade e lo spazio aereo, e tagliato i collegamenti per i telefoni mobili.

Su Honein, forum jihadista su internet, nei giorni scorsi erano comparsi diversi messaggi che minacciavano attentati contro il summit arabo, il primo a tenersi a Baghdad da 22 anni a questa parte.

È SUCCESSO OGGI...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...