Nasa, Iris in orbita per fotografare da vicino il Sole

0
67
 

La Nasa ha lanciato nello spazio il telescopio spaziale Iris (Interface Region Imagining Spectrograph), la punta di diamante del programma da 182 milioni di dollari che ha l'obiettivo di scoprire i segreti della bassa atmosfera solare. Iris è salito in cielo grazie al razzo Orbital Sciences Pegasus XL, partito alle 4.27 (ora italiana) dalla costa della California.

Obiettivo della missione di Iris, che durerà circa due anni, sarà quello di fotografare i movimenti del materiale che avvengono nella regione, misteriosa e piena di energia, che si trova tra la superficie e la corona del Sole e da dove proviene la maggior parte delle emissioni di raggi ultravioletti che hanno un impatto sull'ambiente spaziale circostante e sul clima terrestre.

L'annuncio ufficiale dell'arrivo in orbita di Iris è stato dato dal Launch Manager della Nasa, Tim Dunn. (asca)

È SUCCESSO OGGI...