Leone di Lernia, anima de lo “Zoo di 105”, è grave

0
1061
Leone di Lernia

Brutte, bruttissime notizie. Sono gravi le condizioni di Leone di Lernia, ospite e voce dello “Zoo di 105”. Il conduttore radiofonico e cantante, 78 anni, pugliese di origine ma milanese d’adozione, a 18 anima e voce storica del programma, non sta bene da giorni, ma nelle ultime ore le sue condizioni si sono aggravate. A renderlo noto Fabio Alisei, il deejay genovese della trasmissione radiofonica che ha postato un video su Facebook sulla situazione di Leone di Lernia. Lo stesso Alisei fa sapere che lo “Zoo” sarà sospeso, almeno fino a lunedì prossimo. “Non posso entrare molto nello specifico – ha detto – però Leo non sta bene ed è abbastanza grave. Siamo tutti molto preoccupati per lui”. Marco Mazzoli, conduttore dello ‘Zoo di 105’ scrive su Facebook: “Non mollare adesso, nessuna malattia potrà mai sconfiggere il guerriero che c’è in te!”. “Per 18 lunghi anni, ci siamo insultati, augurati la qualsiasi. Ti ho fatto un milione di scherzi, abbiamo creato tormentoni indimenticabili e costruito il programma radiofonico più assurdo d`Italia”. Insomma, noi tutti siamo in ansia per Leone di Lernia e aspettiamo a breve una buona notizia. Nel frattempo auguriamo a lui e a tutta la famiglia un grosso in bocca al lupo.

Leggi anche: Sky, Bebe Vio: denuncia e minacce su Facebook. Ospite di Cattelan

LASCIA UN COMMENTO