La drammatica storia di Dj Fabo: in Svizzera per l’eutanasia

0
3399

Si torna a parlare di eutanasia, dopo l’arrivo in Svizzera di Dj Fabo (Fabio Antoniani) il giovane italiano (ha 39 anni) che è rimasto cieco e tetraplegico dopo un drammatico incidente.

E drammatica è anche la sua storia, visto che ha chiesto di morire al presidente Mattarella, ma è dovuto andare in Svizzera per esaudire il suo ultimo desiderio.

Per ora il ragazzo si sta sottoponendo ad alcune visite e non c’è nulla di programmato, i medici del centro a cui si è rivolto stanno svolgendo tutte le valutazioni del caso.

In Italia non c’è una legge che consenta alle persone in gravi condizioni e che lo richiedano di effettuare un percorso che porti alla morte. E così chi come Dj Fabo vuole farlo è costretto ad andare all’estero.

Ovviamente se da una parte c’è chi come lui chiede un intervento dei politici per far passare una legge che ritiene giusta, dall’altra parte c’è chi per far cambiare idea a Dj Fabo dice che finchè c’è pensiero c’è vita, e quindi di non desiderare la morte nel momento in cui ha ancora il potere di riflettere e non è un vegetale.

LASCIA UN COMMENTO