Rai, Che Dico ci aiuti: buoni ascolti e finale aperto. Verso la 5° stagione

Alcuni dei principali attori della fiction potrebbero lasciare la serie

0
1496

Una media di 5 milioni di spettatori a puntata e quasi sei milioni per il gran finale. La quarta stagione di Che Dio ci aiuti si è chiusa con il botto.

«E ora?», «Ci sarà la quinta stagione?», «Mica vorranno lasciarci così» si domandano i fan non contenti che la storia di Azzurra (Francesca Chillemi) sia andata a buon fine (l’unica) con la pace fatta con la figlia ritrovata e poi il ricongiungimento con Guido e Davide. Anche se già Guido (Lino Guanciale) in questa stagione si è visto poco per i tanti impegni dell’attore, per cui probabilmente questa allegra famigliola potrebbe lasciare la fiction in maniera definitiva. La loro storia sarebbe esaurita, a meno che gli sceneggiatori non si inventeranno qualche altro rientro forzato.

Ma le altre due storie di questa stagione non hanno avuto invece un lieto fine.  Valentina (Arianna Montefiori) ha lasciato il convento e il suo Gabriele (Cristiano Caccamo) per andare a fare di nuovo la escort. Ma sarà davvero questo il suo futuro? Oppure la giovane che ha tanto legato con suor Costanza ritroverà la retta via?

E poi anche la love story tra Nico (Gianmarco Saurino) e Monica (Diana Del Bufalo) non ha avuto il suo “e vissero tutti felici e contenti” con l’inatteso arrivo del marito di lei a complicare i piani della coppia.

Tutti questi elementi basteranno alla Rai e alla Luxe Vide, casa di produzione, per produrre la quinta stagione? I fan si augurano di sì, anche se in realtà al momento non ci sono state indicazioni in merito. Va anche ricordato che altre serie precedenti come Gran Hotel, nonostante il buon seguito di pubblico, non hanno avuto stagioni successive, lasciando i fan delusi. Ormai i finali aperti sono diventati un elemento fisso delle fiction, perchè così lasciamo sempre una strada da tracciare in caso si decida dopo mesi di fare il seguito. 

Molto potrebbe dipendere anche dalle adesioni di Elena Sofia Ricci in primis e poi di Valeria Fabrizi. La prima inizialmente sembrava voler tentare nuove strade, ma poi con una sceneggiatura particolarmente brillante si farebbe tentare. La seconda invece si augura di esserci eccome. 

Insomma per la quinta stagione è proprio il caso di dire Che Dio ci aiuti!