Tragico incidente sull’A1: 2 morti e 2 feriti

0
3865
Bimba morta cosenza

Autostrade per l’Italia comunica in una nota che “alle 02:00 di questa notte, sull’A1 Milano Napoli in direzione nord, è avvenuto un tamponamento tra un autovettura ed un mezzo pesante ed una seconda vettura, che sopraggiungendo ha tamponato i primi due mezzi. Nell’incidente, due persone hanno perso la vita ed altre due sono rimaste ferite. Sul luogo dell’incidente, avvenuto all’altezza del km 116,300 sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale i soccorsi sanitari e meccanici oltre al personale della Direzione 2° Tronco di Milano”. Il terribile scontro nel tratto tra Parma e Campegine.
Intanto proseguono le indagini sulla bravata dei tre ragazzini investiti da un treno. Stavano camminando in fila indiana sui binari ma non stavano scattandosi selfie. È quanto emerso dagli ulteriori accertamenti effettuati dalla Polfer di Catanzaro Lido in merito al tragico incidente di ieri sera che ha visto un 13enne travolto e ucciso da un treno vicino a Soverato. Gli agenti hanno ricostruito l’accaduto dal racconto del macchinista del treno e dei due amici che erano con la vittima e dai rilievi della scientifica di Catanzaro. I tre stavano giocando sui binari della ferrovia, vicino a Soverato, e stavano camminando uno dietro l’altro, hanno raccontato i due coetanei della vittima alla polizia, quando si sono trovati su un ponte di ferro e stava arrivando il treno. La vittima era l’ultimo della fila, ma non essendoci più vie di fuga, i primi due delle fila sono riusciti a scendere dal ponte l’ultimo non ce l’ha fatta ed è stato travolto lateralmente dal treno. I rilievi e le indagini sono condotti dalla Polfer di Catanzaro Lido e dalla scientifica della Questura di Catanzaro che stanno ancora lavorando per definire gli ultimi particolari del quadro della vicenda.

LASCIA UN COMMENTO