J-Ax e Fedez al Mediolanum Forum di Milano: ecco le guest star

Nella quarta data un vero pienone di ospiti: Arisa, Giusy Ferreri, Il Cile, Levante, Loredana Bertè, Nek, Nina Zilli, Noemi, Sergio Sylvestre e Stash

0
349

Tutto pronto. Partono questa sera le quattro date milanesi del Tour 2017 di J-Ax e Fedez.

Idue artisti e soci saranno protagonisti al Mediolanum Forum di Milano.

Appuntamento anche domani 11 aprile, mercoledì 13 e giovedì 14 aprile.

GRANDI OSPITI AL MEDIOLANUM FORUM

Attesi anche i duetti con gli ospiti sul palco del Forum.

Nel primo appuntamento, questa sera, ci saranno Loredana Bertè e Nek.

Mentre nella quarta data un vero pienone di guest star: Arisa, Giusy Ferreri, Il Cile, Levante, Loredana Bertè, Nek, Nina Zilli, Noemi, Sergio Sylvestre, Stash.

L’ALBUM

I due artisti, protagonisti di 19 date nei palasport d’Italia, saranno protagonisti di un concerto-evento di chiusura all’Arena di Verona.

Salgono sul palco per presentare live il loro ultimo progetto discografico, ”Comunisti col Rolex”, oltre ai loro più grandi successi.

L’album, pubblicato da Sony Music, ha conquistato il disco di platino e il primato di album più ascoltato su Spotify in Italia nel giorno di uscita, il 20 gennaio 2017. È stato, inoltre, in vetta alla classifica Fimi/Gfk per tre settimane.

Leggi anche “Chef Rubio, Fedez e J-Ax: scoppia la lite sui social”

Il tutto nasce da un’intervista rilasciata da Fedez al Corriere della Sera qualche giorno fa, in cui rivela che a «16 anni portava nello zaino la pistola del padre di un amico, che sua madre gli fa da manager e che a vestirlo è la fidanzata Chiara Ferragni».

LA POLEMICA DOPO L’INTERVISTA DI FEDEZ

È così che inizia una vera e propria battaglia social; le rivelazioni del rapper hanno infatti sollevato un gran polverone, soprattutto quando a intervenire è Chef Rubio con un tweet al vetriolo:

«Io nello zaino c’avevo la pizza bianca, mi madre non me dice quello che devo fa da circa 20 anni, e me vesto come cazzo me pare @Fedez».

Continua a leggere…

LASCIA UN COMMENTO