Attentato a Manchester, tra le vittime una bimba di 8 anni

0
188
ticket sanità

Prosegue la drammatica identificazione delle vittime dell’attentato in Inghilterra. La più giovane vittima, finora identificata, dell’attacco terroristico all’arena di Manchester è una bambina di soli otto anni. A riferirlo la Bbc.
Della piccola si erano perse le tracce ed era stata indicata in un primo momento nella lista dei ‘dispersi’ dell’attentato di Manchester. La piccola, originaria di Leyland, nel Lancashire, è stata purtroppo identificata fra le persone uccise nell’attacco terroristico, hanno riferito le autorità locali. Continuano le indagini e la città è sorvegliata speciale per paura di ulteriori attentati.

LASCIA UN COMMENTO