Storie in divisa, docu-serie su Canale 5 sull’azione dei carabinieri di Rho

Il programma racconta l’azione quotidiana degli uomini e delle donne del comando di una delle zone più popolose e complesse dell’hinterland milanese.

0
468
Storie in Divisa - Fedele Confalonieri(Presidente Mediaset) - Gen. C. A.Tullio Del Sette (Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri)

Debutta martedì 20 giugno in seconda serata su Canale 5 la docu-serie Storie in divisa diretta dal regista Roberto Burchielli. Il programma racconta l’azione quotidiana degli uomini e delle donne del Comando Carabinieri di Rho, una delle zone più popolose e complesse dell’hinterland milanese.

È la prima volta che una docu-serie (sei episodi di 35’ distribuiti in tre serate) testimonia la vita sul campo dei membri di un’intera caserma dei Carabinieri. I militari sono filmati 24 ore su 24 sia nel corso di azioni sul territorio sia nella sede del Comando sia in momenti di vita familiare.

La serie, frutto di tre mesi di lavoro realizzato da tre giovani film-maker sotto la supervisione di Burchielli, ha richiesto particolare cura in fase di montaggio per garantire la privacy delle persone coinvolte senza togliere efficacia ed emozione alle attività investigative e operative. La resa finale è un prodotto dalla qualità cinematografica con un ritmo da action movie.

Protagonista di «Storie in divisa» è la caserma-modello di Rho, comandata dal Capitano Simone Musella, 29 anni. Nell’edificio prestano servizio oltre 50 militari, con un età tra i 21 e i 60 anni, tutti diplomati e laureati. Persone a contatto giorno e notte con cittadini in difficoltà, piccola e grande criminalità e reati di ogni tipo.

Nel corso delle tre puntate, il pubblico conoscerà sempre più a fondo alcuni militari impegnati nelle operazioni, ognuno con il suo stile e il suo carattere. Emergono nel racconto il Tenente Flavio Prezzi (Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile), il Maresciallo Aiutante Luigi Pino (Comandante della Stazione), il Brigadiere Michele Faustinoni (Effettivo Radiomobile), il Brigadiere Alessandro Canistrà (Capo Equipaggio Radiomobile), l’Appuntato Scelto Umberto Di Giorgio (Addetto alla Stazione). E due donne operative: il Maresciallo Ordinario Alice Tagliaferro (Sottordine alla Stazione) e il Carabiniere Francesca Castano (Addetto alla Stazione).

LASCIA UN COMMENTO