Uccide patrigno e ferisce la madre: 23enne confessa

0
269

E’ stato interrogato fino a notte fonda il 23enne che ieri pomeriggio a Bergamo ha ucciso il patrigno Giuseppe Grillo, 40 anni, e ferito la madre, moldava di 41 anni, che e’ fuori pericolo. Vladislav Turcan, nato in Moldavia, e’ accusato di omicidio volontario e tentato omicidio dal sostituto procuratore Emanuele Marchisio, che coordina le indagini della polizia. Al termine dell’interrogatorio, nel quale il giovane avrebbe ammesso le sue responsabilita’, il ventitreenne e’ stato portato in carcere.

LASCIA UN COMMENTO