Volkswagen offre fino a 10mila euro per acquisto nuova auto

0
537

La mossa di Volkswagen arriva dopo il vertice della scorsa settimana tra il governo tedesco ed i produttori di auto del paese per ridurre le emissioni inquinanti dei motori diesel. Un vertice da cui era già uscito l’impegno di Vw, Bmw, Daimler ed Opel di aggiornare gratuitamente il software per il controllo delle emissioni sui motori diesel più recenti e di offrire anche denaro in cambio della rottamazione dei veicoli in circolazione da più di 10 anni.

 

Nei fatti la maxi-rottamazione su scala nazionale promossa dal gruppo di Wolfsburg serve a rilanciare un marchio appannato dalla scandalo del “Dieselgate”. La compagnia è consapevole di dover “condividere la sua parte di responsabilità per il clima e per una sana mobilità nelle strade della Germania”, sottolinea una nota del Gruppo automobilistico tedesco. Soprattutto ora che la concorrente Usa, Tesla, si prepara a lanciare, non più a livello di nicchia, ma nel mercato di massa, le prime auto completamente elettriche. Volkswagen, ha spiegato un portavoce della compagnia alla agenzia France Presse, sta valutando la possibilità di estendere questi sconti a tutta l’Europa. Uno di marchi del gruppo, la Porsche, ha già deciso in tal senso.

LASCIA UN COMMENTO