Auto contro militari a Parigi: si indaga per terrorismo

0
360

La ministra francese della Difesa, Florence Parly, ha condannato oggi “l’atto vile” compiuto contro i militari dell’operazione Sentinelle a Levallois-Perret, alla periferia di Parigi. Un’auto ha investito i soldati, ferendone sei, tre in modo grave. “Sei militari del 35esimo reggimento fanteria di Belfort sono rimasti feriti, tre in modo più grave ma senza essere in pericolo di vita”, ha precisato la ministra in un comunicato, condannando “con la massima fermezza questo atto vile che non mina in alcun modo la determinazione dei militari ad operare per la sicurezza dei francesi”.

La sezione antiterrorismo della procura di Parigi ha aperto un’indagine sull’incidente avvenuto questa mattina a Levallois-Perret, alla periferia di Parigi, dove un’auto ha investito dei militari dell’operazione Sentinelle, ferendone sei.

LASCIA UN COMMENTO