L’Aifa ha disposto il divieto di utilizzo di vari lotti del medicinale PENTAGLOBIN

0
527

L’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha disposto il divieto di utilizzo di vari lotti del medicinale PENTAGLOBIN 10-50-100 ml, un prodotto della ditta Biotest Italia Srl. Il divieto di utilizzo è stato disposto, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, a seguito di segnalazione relativa ad un donatore di plasma ungherese con diagnosi di sospetta malattia di Creutzfeldt Jakob le cui donazioni di sangue sono state conferite in emoderivati Biotest Pharma destinati anche al mercato italiano. Pentaglobin serve nella terapia di supporto di gravi infezioni batteriche in aggiunta alla terapia antibiotica. Terapia sostitutiva con immunoglobuline in pazienti immunosoppressi e con grave sindrome da carenza di anticorpi secondaria Il divieto di utilizzo per la motivazione sopra evidenziata, viene disposto a scopo cautelativo a tutela della salute pubblica, in attesa che il percorso diagnostico sia completato attraverso ulteriori accertamenti.

LASCIA UN COMMENTO