Fuga di cervelli, record di incassi per Paolo Ruffini regista. Trailer

0
291

Stupisce tutti il comico toscano e conduttore di Colorado Cafè, Paolo Ruffini che, al suo esordio dietro la macchina da presa, sbanca i botteghini col suo film “Fuga di cervelli”. La pellicola, prodotta da Colorado Film in collaborazione con Medusa Film, ha infatti chiuso il suo primo weekend di programmazione con quasi 2 milioni di euro e la miglior media per copia della classifica.

Remake del campione di incassi spagnolo “Fuga de Cerebros”, il film porta sul grande schermo accanto a Ruffini, due dei personaggi più amati del web, Frank Matano delle Iene e Guglielmo Scilla, in arte “Willwoosh”, il duo comico di Colorado “i Panpers” (Luca Peracino e Andrea Pisani) e la top model e attrice Olga Kent.

Sceneggiato da Paolo Ruffini, Guido Chiesa e Giovanni Bognetti, “Fuga di cervelli” racconta le vicende del timido e impacciato Emilio (Peracino), un “super nerd” innamorato della bellissima Nadia (Kent) fin da quando era solo un bambino. Attraverso i lunghi anni dell’infanzia e dell’adolescenza Emilio non ha mai avuto il coraggio di confessarle il suo amore e la venerazione nei confronti della ragazza l’ha portato anche a iscriversi alla stessa facoltà di medicina all’università. Un pomeriggio di primavera Emilio si fa coraggio, si avvicina a Nadia e la saluta ma lei gli dice che ha vinto una borsa di studio e sta per trasferirsi ad Oxford.

Emilio è distrutto, ma per fortuna può contare su un gruppo di amici entusiasti, una compagnia di irresistibili idioti: Alfredo (Paolo Ruffini), ragazzo cieco e da sempre miglior amico di Emilio, che evita decisamente di andare in giro col bastone per non vedenti; Alonso (Andrea Pisani), malato compulsivo di sesso e tecniche di difesa personale malgrado la sedia a rotelle sulla quale è costretto; Lebowsky (Guglielmo Scilla), venditore di granite e di marijuana nonché hacker provetto; Franco (Frank Matano), leader intellettuale del gruppo, che dovrà fare i conti con la scoperta della propria omosessualità.

Il gruppo di amici ad alto tasso di disabilità – che nessuno di loro però sente abbastanza – convince Emilio a prendere atto di essere troppo giovane per rinunciare a un sogno d’amore coltivato così a lungo e lo aiuta a falsificare documenti e diplomi per ottenere l’iscrizione a Oxford. La nuova “Armata Brancaleone” sbarca così in Inghilterra dove succederà di tutto…

Titolo: Fuga di cervelli
Regia: Paolo Ruffini
Attori: Paolo Ruffini, Luca Peracino, Andrea Pisani, Guglielmo Scilla, Frank Matano, Michele Manca, Olga Kent, Gaia Messerklinger, Giulia Ottonello
Uscita nelle sale: 21/11/2013
Genere: commedia
Durata: 100 min.
Nazione: Italia
Anno: 2013
Distribuzione: Medusa

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]