“Cuccioli”, il film d’animazione di Sergio Manfio al cinema. Trailer

0
105

Le sue opere sono richieste in tutto il mondo e una di queste arriva ora al cinema per il grande pubblico. Sergio Manfio, autore, scrittore e regista dal sangue tricolore, è un nome importante nell’animazione italiana per bambini e la sua creatura “Cuccioli” conquista di nuovo il cinema, dodici anni dopo la prima apparizione nelle sale di tutto il mondo.

A partire dal 27 marzo infatti “Cuccioli – Il paese del vento” sarà la gioia dei più piccini e degli appassionati della serie tv Rai nata a cavallo tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del nuovo secolo. Realizzato totalmente al pc, senza attori in scena, il film tratta della nuova avventura dei piccoli e teneri animaletti “figli” di Manfio, alle prese con un nemico che minaccia di mettere fine al loro pacifico mondo.

LA TRAMA – A bordo della loro mongolfiera i Cuccioli stanno avvicinandosi a Soffio, un paesino tra le montagne dove ogni cosa funziona grazie alla forza del vento, e dove regna Re Ciclone, un bizzarro personaggio che ha come consigliere la sua coda parlante. A Soffio i sei animali incontrano il Custode del Vento, una tartaruga che controlla la grotta in cui viene custodita la “Girandolona” da cui esce il vento necessario a far vivere la città. Nel frattempo, in un antro polveroso sotto un vulcano, vediamo apparire Cuncun e Canbaluc, i due tonti scagnozzi di Maga Cornacchia. La perfida maga vuole distruggere il paese di Soffio e per far questo sta costruendo delle macchine infernali, azionate anch’esse dalla forza del vento.

 

Titolo: Cuccioli – Il paese del vento
Regia: Sergio Manfio
Attori: /
Uscita nelle sale: 27/03/2014
Genere: animazione
Durata: 80 min.
Nazione: Italia
Anno: 2014
Distribuzione: 01 Distribuzione

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]