Cinema, addio al regista Francesco Rosi

È morto a Roma a 92 anni un grande maestro, un uomo colto e di grande impegno civile

0
181
Francesco Rosi addio

«Con Rosi perdiamo un maestro, un uomo colto, lucido e di grande impegno civile. Il suo cinema ha rappresentato uno dei momenti alti della cultura italiana, conosciuta e amata in tutto il mondo». Così in una nota congiunta, Ignazio Marino, sindaco di Roma Capitale e Giovanna Marinelli, assessore alla Cultura salutano Francesco Rosi,

DOLORE – «La sua scomparsa ci colpisce e addolora – si legge ancora nella nota pubblicata dalla Dire -. Roma, sua città insieme all’amata Napoli, lo piange e gli rende omaggio ospitando la camera ardente e i funerali nella Casa del Cinema, uno dei luoghi di cultura che aveva sempre amato e che la sua famiglia ha scelto. Ci mancherà il suo sguardo lucido, quel suo modo schietto di raccontare la realtà, le sue idee fulminanti, il suo sorriso come la sua indignazione davanti alle ingiustizie. Roma perde un suo cittadino, un grande intellettuale, un amico».

BIOGRAFIA – Napoletano di nascita, Francesco Rosi è morto oggi a Roma – dove si era trasferito da molto tempo – all’età di 92 anni. Regista e sceneggiatore, si era sposato con Giancarla Mandelli, sorella della stilista Krizia.

Inizia fin da piccolo con servizi fotografici e piccoli ruoli la sua ascesa nel mondo del cinema, fino a lavorare con Luchino Visconti (La terra trema e Senso), con Aida Valli e come sceneggiatore con Anna Magnani (Bellissima).

Poi “I vinti” di  Michelangelo Antonioni e Proibito di Mario Monicelli, sarà co-regista con Vittorio Gassman del film Kean “Genio e sregolatezza”. Verso gli anni ’60 lavora con Alberto Sordi. I magliari. Ma è stata anche regista teatrale, mettendo in scena tante commedie di Eduardo De Filippo.

 

[form_mailup5q] newsletter generale

È SUCCESSO OGGI...

Miss Italia: le finali regionali agli Altipiani di Arcinazzo

La lunga maratona estiva della bellezza porta stavolta la carovana itinerante di Miss Italia sugli Altipiani di Arcinazzo, nell’alta valle del fiume Aniene, ai piedi dei monti Simbruini. Proprio dove termina la provincia di...

Donna fatta a pezzi e gettata nei cassonetti a Roma, fermato il fratello

Si è appena concluso con il fermo da parte del fratello della vittima, il mistero delle due gambe ritrovate ieri sera all’interno di un cassonetto in Via Maresciallo Pilsudsky. Ieri, intorno alle 20, una ragazza...

Tutto pronto per il Carpineto Romano Busker Festival

Si rinnova per il 28esimo anno consecutivo il festival di artisti di strada da sempre amato e seguito: il Carpineto Romano Busker Festival, con due giorni unici di teatro, musica, performance e installazioni artistiche...

Controlli di Ferragosto, salgono a 133 gli arresti dei carabinieri

Il Ferragosto è passato e i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stilano un primo bilancio dell’imponente dispositivo di controllo del territorio predisposto per il particolare periodo festivo. Sono stati, infatti, 133 gli arresti eseguiti...

Welfare, Regione Lazio: 162 mln per nuova programmazione servizi

La Giunta Zingaretti ha approvato la delibera annuale di programmazione degli stanziamenti per il sistema regionale dei servizi sociali. Ammontano a 162,3 milioni le risorse complessivamente assegnate ai distretti socio-sanitari del Lazio per l'attuazione...