Rai, ecco i programmi tv più visti (e meno visti) del 2013

0
135
Rai, ecco i programmi tv più visti (e meno visti) del 2013

Il programma televisivo più visto nel 2013 è stato la diretta dell’elezione di Papa Francesco andata in onda a reti unificate il 13 marzo: 21.382.000 ascoltatori hanno seguito le varie telecronache da Piazza San Pietro (lo share è stato dell’82,7%). Da solo il Tg1 su Rai 1 ha raccolto 8.865.000 ascoltatori pari al 34,3% di share.

Il secondo programma più visto dell’anno è stata la serata finale del Festival di Sanremo di Fabio Fazio con Luciana Littizzetto con 13.012.000 ascoltatori pari ad uno share del 53,7%.

Al terzo posto: la semifinale di Confederation Cup Italia-Spagna che è andata in onda il 27 giugno ha registrato il 47,32% di share e 12.479.000 di ascolto medio.

Al quarto e quinto posto due fiction di Rai 1: la seconda parte di Volare – La grande storia di Domenico Modugno che ha registrato 11.483.000 ascoltatori e il 38,9% di share in onda il 19 febbraio, e Una lama di luce,  della serie Il commissario Montalbano con 10.879.000 ascoltatori e il 38,2% di share, in onda il 6 maggio.

Tutti i comunicati stampa si dimenticano però di ricordare quali sono stati i programmi meno visti del 2013, ne citiamo tre della Rai: Mission su Rai Uno con l’8 % di share, Virus su Raidue con il 2, 6 % e new entry, la peggiore prestazione su Raitre in prima serata, Masterpiece con il 2%, programma cosiddetto culturale, fatto come sempre da chi non sa fare televisione.

E non a costo zero, ogni puntata sembra che abbia a disposizione un budget di 182 mila euro. Il direttore di Raitre Andrea Vianello stanotte a mezzanotte annuncerà le sue dimissioni? E inutile contare sul futuro, anche il 2014 sarà un anno difficile per la Rai, in più l’azienda il 3 gennaio 2014 compie sessanta anni, e si vedono tutti.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MALEDETTA TV DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”5″]