Rai, il curioso caso di Mezzogiorno in Famiglia

0
166
Rai, il curioso caso di Mezzogiorno in Famiglia

Nel programma di Michele Guardì, Mezzogiorno in Famiglia su Raidue, dove viene ridato il video a molti conduttori messi in soffitta dai telespettatori, come Amadeus, il maestro Mazza e il comico Friscia, abbiamo assistito recentemente a una bella sfida tra due comuni d’Italia: Castell’Arquato contro Varapodio.

Un’ottima idea proporre sul piccolo schermo l’antica rivalità tra comuni, farne vedere le meraviglie, mostrare il bel suolo d’Italia. Un appuntamento sinceramente da servizio pubblico. Certo, a guardare bene un piccolo neo ci sarebbe, il paesino ridente della Calabria Varapodio, è il luogo di nascita del consigliere di amministrazione Rai Guglielmo Rositani, nato il 14 febbraio 1938, che per anni ne è stato anche sindaco.

Certo non si può punire una località, non facendola mai andare in onda,  perché  potrebbe esserci stata la segnalazione di un consigliere di amministrazione rai. Ma solo un pensiero di solidarietà lo vogliamo esprimere. All’avvocato Guardì: «Caro Michele che tocca fa’ pe’ campa’!».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MALEDETTA TV DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”5″]