Rai, il doppio canale dello sport costa troppo (e non fa ascolti)

0
102
Rai, il doppio canale dello sport costa troppo (e non fa ascolti)

Il direttore generale Luigi Gubitosi sta studiando da tempo la ristrutturazione dell’offerta dei canali sul digitale terrestre. Sono troppi e spesso si sovrappongono, diventa necessaria una decisa riduzione. Il faro è da tempo puntato su Raisport1 (media share: 0,31%) e Raisport2 (share: 0,22% ), troppo onerosi e con bassissimo ascolto.

Il doppio canale sullo sport è stato voluto da Antonio Marano, vicedirettore generale soprattutto per dare una rete sportiva alla sede Rai di Milano. Ormai i risultati di ascolto hanno condannato alla soluzione estrema: l’azienda può permettersi un solo canale di sport, a breve la decisione. Su questo tema, in Rai si mormora, sta nascendo una forte contrapposizione tra il leghista Marano e il direttore generale, accentuata anche dal fatto che non sia stata nominata dirigente la sua segretaria Emauela Chiesa.

Nel frattempo pare che lo scalpitante Luigi De Servio, uomo da sempre di Renzi, sia in procinto di prendere il posto di Marano alla vicedirezione generale. Si annuncia quindi il declino di uno degli uomini più potenti della Rai. Si dice che Marano sarà salvato dalle braccia possenti del presidente della regione Lombardia Maroni. Gli darà un posticino al sole: dopo l’Isola dei famosi raggiungerà l’expo del 2014.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MALEDETTA TV DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”5″]