Rai, il romanzo di Pinto tra fiction e conflitto d’interessi

0
150
Rai, il romanzo di Pinto tra fiction e conflitto d'interessi

Il direttore della sede rai di Napoli Francesco Pinto ha scritto un romanzo dal titolo “La strada dritta”. Non è stato un successo, ma si sono subito mossi gli amici dell’ex direttore di Raitre, in primis Fabio Fazio che gli ha dedicato uno spazio nella sua rubrica di successo.

Tutti i responsabili dei programmi tv si sono scapicollati per dare rilievo al suo libro e Pinto non ha mancato un appuntamento in tv. “La strada dritta”, un titolo evocativo che lo ha accompagnato non a scalare le vette delle classifiche, ma a superare qualsiasi ostacolo, anche quello del conflitto d’interessi, essendo lui un dipendente Rai. Il direttore della sede rai di Napoli avrebbe dovuto rispettare il codice etico e non sfruttare la posizione aziendale per lanciare un proprio prodotto sul mercato.

Ma adesso grazie anche all’appoggio del vicedirettore di Raifiction Francesco Nardella, napoletano, responsabile di “Un posto al sole“, ha fatto il salto mortale:  Raifiction ha prima acquistato i diritti del libro, e in questi giorni ha anche deciso di produrre una fiction per Raiuno. Concludiamo con un’espressione di Totò, napoletano come i nostri due amici: Alla faccia del bicarbonato di sodio!

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MALEDETTA TV DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”5″]