Rai, ecco chi sono i conduttori di Uno Mattina Estate 2015

Oltre a spezzettare le fasce, la coppia Zucchini e Rinaldi, che aveva ottenuto un bel successo d'ascolto e d'immagine l'anno scorso, è stata divisa

0
2081
unomattina estate Benedetta Rinaldi Alessio Zucchini

Non troppo tempo fa la fascia del mattino di Raiuno aveva una sua logica e una struttura molto semplice: Unomattina che terminava alle 11, con una coppia unica di conduttori, poi c’era lo spazio d’informazione sugli acquisti alimentari, le indicazioni utili per fare la spesa e poi alle 12 “La prova del cuoco”, dove si insegnava come cucinare i vari prodotti. Era un modo di seguire le attività reali dei telespettatori durante il mattino. Con l’avvento di Giancarlo Leone alla direzione di Raiuno e il sostegno dell’eroico Ludovico di Meo suo fido vicedirettore, la necessità di collocare più conduttori è diventata impellente ed era difficile non accontentare  gli astri che illuminano da sempre la Rai dall’esterno.

GLI SPAZI – Quello che sta accadendo sul mattino di Raiuno per l’estate prossima è sinceramente esemplare, gli spazi orari sono stati suddivisi in maniera ancor più spettacolare. Oltre a spezzettare le fasce, si è giunti a delle soluzioni di conduzione assolutamente azzardate, non perché ci sono novità, giovani da lanciare, sperimentazioni, ma solo accoppiate senza senso, almeno da un punto televisivo. “Uno Mattina Estate 2015” sarà divisa in tre parti, vedrebbe come prima coppia Alessio Zucchini (riconfermato) e Mia Ceran, new entry, giornalista, che ha segnato la prima serata di Raitre con un bel flop a Raitre-Millennium. La seconda parte vedrebbe la coppia Benedetta Rinaldi e Alessandro Greco. Nel terzo segmento, ancora si parlerà di Expo e sarà in diretta da Milano con Federico Quaranta e Arianna Ciampoli. Il primo fatto che colpisce è che l’unica coppia televisiva ovvero quella di Zucchini e Rinaldi che aveva ottenuto un bel successo d’ascolto e d’immagine l’estate passata è stata divisa.

LEGGI ANCHE: Rai, Benedetta Rinaldi: «Ecco il segreto del mio successo»

LEGGI ANCHE: Rai, Benedetta Rinaldi e Alessio Zucchini: coppia vincente si cambia

I DUBBI – Non sarebbe stato  più semplice lasciare a loro la guida dei due segmenti di Uno Mattina? D’altra parte perché amalgamare una coppia che ha avuto successo per metterla in seguito alla guida dell’inverno? No, troppo facile. Mia Ceran è una debuttante su Unomattina e avrà bisogno di sostegno, Alessandro Greco è un ex conduttore di successo, viene dall’intrattenimento, ci sembrerebbe una scelta teleguidata da altri fattori, non ci dobbiamo dimenticare che il personaggio è molto vicino a Carlo Conti. D’altra parte il successo del Festival di Sanremo qualche frutto lo doveva portare, così ci dovremmo beccare Alessandro Greco e non una conduzione scelta con maggiore attenzione. Federico Quaranta già provinato in tv con il clamoroso insuccesso dell’anno scorso con Eleonora Daniele in Estate in diretta, non dovrebbe andare troppo in televisione, mentre è uno straordinario conduttore radiofonico. Perché Leone ha scelto ancora lui, e perché Mia Ceran e perché… perché… perché… Come sempre le risposte stanno nel buon senso dei teleabbonati.

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]