Rai, al via “Estate in diretta” con Eleonora Daniele e Salvo Sottile

Ecco le anticipazioni del nuovo programma ai nastri di partenza

0
472
eleonora daniele salvo sottile

Da lunedì debutterà su Raiuno il programma “Estate in diretta” condotto da Eleonora Daniele e Salvo Sottile che per ben quindici giorni potrà avere a disposizione uno spazio enorme, praticamente l’intero pomeriggio, dalle 14 e 10 fin a oltre le 18. Sarà, se le premesse verranno confermate, il primo grande esperimento di Rai-crime nella storia dell’azienda pubblica. D’altra parte la Rai deve pur contrastare l’avanzata di Fox crime su Sky.

ELEONORA DANIELE – Il fatto che già in azienda ci sia Federica Sciarelli su Raitre con “Chi l’ha visto” non è stato ritenuto sufficiente. Eleonora Daniele la conduttrice senza briglia di Raiuno, dopo aver scavalcato senza alcuna conseguenza i rimbrotti del presidente dell’ordine dei giornalisti e delle associazioni dei minori, (per i contenuti violenti e scabrosi nel suo programma “Storie vere”) sembrerebbe ancor più in spolvero. E’ stata accontentata su tutto dal direttore Giancarlo Leone, la bionda ex Grande Fratello dopo l’insuccesso nella precedente edizione di Estate in diretta, ha avuto accanto a sé Salvo Sottile anche lui giornalista reduce da un flop su La7, ma con una profonda esperienza sui programmi in cui si dibatte di delitti e misfatti. Leone & Sottile & Daniele sfideranno anche in questa occasione le ire del Presidente dei giornalisti, o delle associazioni dei minori per racimolare un punto in più di share? Noi crediamo di sì, già ci immaginiamo un pomeriggio all’insegna dell’indagine giudiziaria e del morboso, il tutto sostenuto dal copia-incolla della scaletta di Chi l’ha visto.

LA PRIMA PUNTATA – Come nello studio della Sciarelli  lunedì nella prima puntata di Estate in diretta si parlerà di Domenico Maurantonio lo studente che ha perso la vita durante una gita o di Marco Vannini ucciso da un colpo di fucile partito dal padre a Ladispoli o avremo qualche notizia esclusiva sulla scomparsa di Guerrina Piscaglia, e Yara la vogliamo trascurare e Parolisi?  Certo siamo cattivi a pensare male. Estate in diretta non sarà solo questo, ci sarà modo di riscattarsi dalla morbosità dei temi crime, innalzandosi nel cielo divino, prendendo suggerimenti dalla scaletta del programma di successo “La strada dei Miracoli” condotto dalla giornalista Safiria Leccese su Rete4: si potranno affrontare tra una morte violenta e l’altra, miracoli e guarigioni sorprendenti, le grandi mete dei pellegrinaggi e i luoghi della fede. Un mix di contenuti adeguati all’esperienza di Sottile- Daniele. Comunque auguri per la nascita del primo pomeriggio Rai-crime nella rete ammiraglia. Sicuramente ai nostri auguri si aggiungeranno quelli della Presidente della Rai Tarantola che continuerà a “custodire con occhio vigile e rigoroso” tutti i contenuti dei programmi finanziati dal denaro pubblico. Non ci dimentichiamo che fu lei a voler modificare “Vita in diretta” mandando in pensione il suo responsabile.  Continua…

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]