Masters of Sex, riparte la quarta e ultima stagione

Torna la serie che ha rivoluzionato il modo di raccontare la sessualità

0
531

Michael Sheen e Lizzy Caplan indossano per l’ultima volta i panni di William Masters e Virginia Johnson nel pieno della rivoluzione sessuale dei primi anni ‘70. Torna infatti questa sera, in prima visione, e ogni mercoledì dalle 21.15 su Sky Atlantic HD, “Masters of Sex”, la serie tv sulla vita e sugli studi di William Masters e Virginia Johnson, il ginecologo e la sua assistente, i due pionieri delle ricerche sul sesso. La quarta e ultima stagione sarà disponibile anche su Sky On Demand. Sarà l’occasione per vedere Michael Sheen e Lizzy Caplan indossare per l’ultima volta i panni di Bill e Virginia.

La stagione conclusiva della serie è ambientata negli anni tra il 1968 e i primi anni ’70, quando la rivoluzione sessuale aveva preso sempre più piede negli Stati Uniti. E la cosa non lascia indenni i protagonisti della serie: dopo aver toccato il fondo, William Masters riesce faticosamente a rialzarsi, grazie anche al suo allontanamento volontario nei confronti della partner Virginia Johnson che, nel frattempo, rendendosi conto dell’attrazione che prova nei confronti del dottore, fa di tutto per riavvicinarsi a lui. I due però devono far fronte a delle minacce che rischiano di screditare il loro lavoro e di fargli perdere loro l’esclusiva dello studio da loro creato, mentre Libby, l’ex moglie di William, rimane talmente affascinata dal movimento hippy che in quegli anni si sta diffondendo a macchia d’olio, che decide di trasferirsi, assieme ai figli, in California.

La serie Showtime si è ispirata al romanzo biografico di Thomas Maier – Masters of Sex: The Life and Times of William Masters and Virginia Johnson (con il titolo italiano di Masters of sex. La storia vera di William Masters e Virginia Johnson, la coppia che ha insegnato il sesso all’America) – ed è stata scritta da Michelle Ashford (già autrice di The Pacific).

LASCIA UN COMMENTO