Ballando con le stelle: coppie e novità del 2017

Tredici vip pronti a darsi battaglia, una temutissima giuria di esperti, la conduzione web di Valerio Scanu e i profili psicologici della criminologa Roberta Bruzzone

0
1874
Il cast di Ballando con le Stelle 2017 - Foto Assunta Servello per Rai Uno
Il cast di Ballando con le Stelle 2017 - Foto Assunta Servello per Rai Uno

Abiti dal gusto glamour, magiche atmosfere da ballo di coppia, tredici vip dal passo ancora incerto e la solita giuria inflessibile e attenta a ogni dettaglio. Sabato 25 febbraio torna in pista “Ballando con le stelle”, il talent show di punta della corazzata Rai, giunto alla sua dodicesima edizione.

LA CONDUZIONE DI “BALLANDO CON LE STELLE”

L’inossidabile padrona di casa, Milly Carlucci, affiancata dall’ironia e dallo swing di Paolo Belli, condurrà anche quest’anno la trasmissione che, giocando sulla seduzione della danza e su un sano gusto per la competizione, ha saputo guadagnarsi fin da subito un posto speciale nel cuore dei telespettatori.

LE PUNTATE DI “BALLANDO CON LE STELLE”

Dieci gli appuntamenti in prima serata durante i quali si sfideranno a passi di danza personaggi noti del cinema e dell’atletica, del canto e della moda, in coppia con i migliori maestri di ballo, autentiche stelle internazionali. Ognuna di queste coppie, al termine della puntata, potrà essere eliminata. Tutte però, a distanza di qualche settimana, avranno la possibilità di rientrare in gara. A condizione, s’intende, di rimettersi a studiare con impegno e costanza.

LA GIURIA DI “BALLANDO CON LE STELLE”

Del resto, le sfide da affrontare non saranno poche. Anche i protagonisti di questa edizione dovranno misurarsi ogni sabato sera con diversi stili di danza: balli caraibici, standard e latino-americani, e con prove a sorpresa che serviranno a valutare il loro grado di preparazione. A decidere delle loro sorti sarà la temutissima giuria di esperti, composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni e da Selvaggia Lucarelli, capitanata dalla leonessa cuore e grinta Carolyn Smith. L’ultima parola, però, spetterà al pubblico che segue da casa la trasmissione e che attraverso il televoto decreterà, di volta in volta, la coppia eliminata attraverso i numeri: 894.001 da telefono fisso, e sms 475.475.1 da telefono mobile.

LE COPPIE DI “BALLANDO CON LE STELLE”

Le coppie che quest’anno si sfideranno ogni settimana sulla pista da ballo dell’Auditorium Rai sono composte da: Oney Tapia e Veera Kinnunen; Martin Castrogiovanni e Sara Di Vaira; Anna Galiena e Simone Di Pasquale; Martina Stella e Samuel Peron; Antonio Palmese e Samanta Togni; Simone Montedoro e Alessandra Tripoli; Fabio Basile e Anastasia Kuzmina; Cristhopher Leoni e Ekaterina Vaganova; Giuliana De Sio e Maykel Fonts; Alba Parietti e Marcello Nuzio; Anna La Rosa e Stefano Oradei; Fausto Leali e Ornella Boccafoschi ; Xenya e Raimondo Todaro.

LE NOVITÀ DI “BALLANDO CON LE STELLE”

Quest’anno, per il pubblico, interessanti novità anche a bordo pista. Due nuovi protagonisti entreranno infatti a far parte del programma: Valerio Scanu, il poliedrico cantante che insieme a Milly e Paolo Belli condurrà il dance show attraverso un secondo schermo, il web, e Roberta Bruzzone, la nota criminologa che affiancherà Sandro Mayer come opinionista, tracciando, forse, i profili psicologici dei vip in gara.

IL SUPER OSPITE DELLA PRIMA PUNTATA: ROBERTO MANCINI

Ad aprire le danze come super ospite della prima puntata ci sarà Roberto Mancini. Sabato 25 febbraio l’ex tecnico dell’Inter si esibirà infatti sulla pista del programma come “Ballerino per una notte”. Allenatore di calcio fra i più apprezzati a livello internazionale e uno dei migliori numeri 10 nella storia del calcio italiano, Mancini dovrà cimentarsi per l’occasione in una nuova e non semplicissima sfida. In qualità di super ospite dovrà infatti sottoporsi a un vero e proprio “tour de force”, imparando in poche ore, una coreografia da eseguire durante la diretta del programma. La sua esibizione sarà poi valutata dalla giuria presente in studio e il punteggio ottenuto servirà a migliorare la classifica di una delle coppie in gara.

LASCIA UN COMMENTO