Cracco lascia Masterchef: ecco le sue motivazioni

0
1233

Ha destato molto stupore l’intervista rilasciata da Carlo Cracco a Repubblica in cui il noto chef televisivo annuncia l’addio a  MasterChef.

 

Lo chef veneto dice che deve “pensare a costruire il futuro. Mio, di tutto il mio staff. E anche della cucina italiana”. Croco ha parlato di due nuovi progetti.

“Un impegno che mi assorbirà totalmente nei prossimi mesi e a cui mi dedicherò con tutto me stesso. Non c’è spazio per altro, nemmeno per MasterChef che tanto mi ha dato, una esperienza fantastica”. E nega di aver litigato con qualcuno: “No, no. È stato molto bello ma veramente adesso voglio concentrarmi sul mio vero lavoro”.

Ecco il concetto chiave: lavoro vero. Perché alla fine è evidente che quella di MasterChef era solo una parentesi extra lavoro. Divertente e stimolante, sicuramente, anche per uno che di nome fa Carlo Cracco. Ma non poteva né può essere considerata un lavoro vero. Dunque si volta pagina.

LASCIA UN COMMENTO