Come vedere Olanda-Italia in tv e in streaming

Dalle 20.45 azzurri in campo all’Amsterdam Arena

0
791
olanda-italia immobile
Ciro immobile

Ci sarà anche il 18enne Gianluigi Donnarumma tra gli azzurri titolari in campo questa sera nella partita amichevole Olanda-Italia. Le due nazionali si affronteranno all’Amsterdam Arena dalle 20.45 sotto gli occhi dell’arbitro svedese Jonas Eriksson. Per il tecnico Giampiero Ventura sarà un’occasione importante per provare le nuove soluzioni tattiche, lasciandosi finalmente alle spalle il “caso Barzagli“. Tre giorni fa il difensore della Juventus aveva lasciato il ritiro della Nazionale “per motivi personali” ma era stato poi immortalato la sera stessa in una foto che lo ritraeva accanto a un dj in un noto locale di Riccione. Uno scatto che aveva fatto infuriare molti tifosi. Ventura, intervistato alla vigilia, aveva commentato: “Mi aveva detto che doveva lasciare il ritiro per problemi seri, di natura personale, a casa”. Poco dopo era stato pubblicato dalla moglie di Barzagli, Maddalena Nullo, un post criptico (o forse fin troppo esplicito) su Instagram che recitava: “Ma anche no”. Con la partita di stasera si potrà tornare a parlare meno di gossip e più di calcio.

L’INCOGNITA DELLA PANCHINA OLANDESE

Sulla panchina olandese ci sarà Fred Grim, chiamato a sostituire temporaneamente l’esonerato Danny Blind. La nazionale aveva cercato Frank De Boer, che di Blind era stato compagno di squadra nell’Ajax, ma l’ex allenatore dell’Inter ha rifiutato perché più interessato a guidare una squadra di club. In pole position per la panchina degli “orange” restano quindi Louis Van Gaal, che aveva già guidato l’Olanda, e Clarence Seedorf.

DOVE VEDERE OLANDA-ITALIA IN TV E IN STREAMING

Il match amichevole sarà trasmesso in chiaro su Rai 1 a partire dalle 20.30. Sarà però possibile seguirla anche in streaming, sul sito della Rai o tramite l’applicazione per tablet e smartphone Rai Play.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Olanda (4-3-3) Zoet; Karsdorp, Hoedt, Martins Indi, Blind; Strootman, Wijnaldum, Klaassen; Lens, Dost, Promes

Italia (3-5-2) Donnarumma; Rugani, Bonucci, Romagnoli; Zappacosta, Parolo, De Rossi, Verratti, Darmian; Eder, Immobile

LASCIA UN COMMENTO