Le moto in Autostrada ora pagano meno. Ecco le modalità

0
272

A partire da martedì 1° agosto chi viaggerà in moto sulla rete autostradale disponendo di un Telepass, pagherà il 30% in meno sul pedaggio. Un risultato straordinario per il settore motociclistico, ottenuto dalla Federazione Motociclistica Italiana con il mensile Motociclismo e ANCMA.

Il merito di questo risultato va riconosciuto anche ai tanti che si sono fatti carico di questa richiesta, insieme ai membri del direttivo di Aiscat, e hanno dimostrato una rara sensibilità al tema.

Innanzitutto il Ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, che ha dimostrato la volontà e il coraggio di superare per ragioni di equità una “discriminazione” delle moto che vigeva dal 1991, in questa scelta solidamente sostenuto anche da un ex ministro, Maurizio Lupi, già autore degli sconti per i pendolari in autostrada; il viceministro dei Trasporti Riccardo Nencini che ha mantenuto la sua promessa di appoggiarci; il sottosegretario ai Trasporti Umberto Del Basso De Caro, che ci ha incontrati e ha dedicato tempo “operativo” insieme alle strutture tecniche ministeriali, anch’esse validissime nel trovare soluzioni formalmente ineccepibili.

Cliccando qui è possibile consultare le modalità di attivazione, i casi particolari e tutti i chiarimenti relativi allo sconto riservato ai motociclisti vincolato all’utilizzo del Telepass.

LASCIA UN COMMENTO