Muffa nelle salviette per neonati: l’allarme

Il ritiro arriva sulla scia del richiamo di gennaio del talco per neonati e bambini

0
383
salviette per neonati neonato

Ancora guai per Jessica Alba; padrona della società produttrice di prodotti naturali Honest Company, l’attrice dopo essersi ritrovata ad avere a che fare con una serie di accuse legali dovute alla mancata incolumità dei suoi prodotti, in ultima la società con sede in California, ha deciso di ritirare a titolo volontario da tutti i mercati le salviette per neonati a causa della possibile presenza di muffe.

Il ritiro arriva sulla scia del richiamo di gennaio del talco per neonati e bambini “Organic Baby Powder“. La stessa azienda ha motivato la sua decisione di voler procedere al ritiro volontario dal mercato riconoscendo un aumento del rischio di infezione da microrganismi che hanno contaminato il prodotto che possono causare infezioni alla pelle dei bimbi.

I LOTTI RITIRATI DI SALVIETTE PER NEONATI

Nello specifico si tratta dei lotti 0.817.810,011276, 0.816.645,024079, 0.817.810,011276, 0.817.810,011863, 7.000.000,011863, 0.816.645,023584, 0.816.645,023591, 0817810014680 e 0817810028540 commercializzati anche sui negozi online di internet. Gli altri prodotti della Honest Company non sono interessati dal richiamo. Non è la prima accusa, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, tanto che la Alba ha commentato: “Sono dispiaciuta che non tutti abbiano avuto un’esperienza positiva con i nostri prodotti”, replicando: “Siamo cresciuti molto in fretta, come azienda, negli ultimi quattro anni, e sicuramente abbiamo imparato a migliorarci ogni giorno”. Speriamo che le cose si risolvano in meglio.