Allarme endocrinologi Ame: almeno un diabetico in ogni famiglia

0
338
Salute, obesità e diabete in crescita
Salute, obesità e diabete in crescita

Per Bianca, giovane donna malata di diabete, un tranquillo week end sul Lago Maggiore si trasforma in un incubo: sola, in preda a una crisi ipoglicemica, dopo aver cercato inutilmente l’aiuto di amici e parenti troverà un autentico punto di riferimento e un concreto supporto solo nel suo medico. È questa la trama mozzafiato del Film Formazione “Insula”, diretto da Eric Alexander e interpretato da due volti noti del cinema e della televisione: Ambra Angiolini, nell’inedita veste di camice bianco, e Francesca Inaudi, protagonista della fiction RAI “Come fai sbagli”.

Il cortometraggio è on line gratuitamente sul sito www.corsi-ecm-fad.it, insieme al corso FAD (Formazione a Distanza) per l’Educazione Continua in Medicina realizzato dal provider ECM 2506 Sanità in-Formazione in collaborazione con l’Associazione Medici Endocrinologi (AME) e Consulcesi Club, dal titolo “Diabete: problemi e soluzioni”. Il ruolo dei camici bianchi è infatti fondamentale per affrontare e gestire efficacemente una patologia che, solo nel nostro Paese, colpisce oltre 4 milioni di persone ed è stata recentemente inserita dall’ISTAT nella top 10 delle patologie per tasso di mortalità in Italia.

Responsabile scientifico del corso, il professor Vincenzo Toscano, presidente AME e docente ordinario di Endocrinologia presso l’Università La Sapienza di Roma, che sottolinea: «Il diabete ormai è davvero una malattia pandemica: almeno in ogni famiglia c’è qualcuno che ne è affetto. Tutto ciò ha una ricaduta anche in termini economici perché parliamo di una patologia cronica, invalidante, con complicanze importanti, la cui gestione diventa molto costosa».

LASCIA UN COMMENTO