Il trapianto di fegato, metodi e novità: se ne parla al Policlinico Gemelli

Il convegno presenterà l’esperienza della convenzione tra Regione Abruzzo e la Fondazione Gemelli di Roma

0
261

Si terrà venerdì 15 settembre alle ore 8.30 nell’Aula Brasca del Policlinico Universitario A. Gemelli (Largo Agostino Gemelli, 8 – Roma) il convegno “Il trapianto di fegato: L’esperienza del modello Policlinico Gemelli – Regione Abruzzo” promosso dal Polo delle Scienze Gastroenterologiche ed Endocrino-Metaboliche Area Gastroenterologia U.O.S.A. Medicina per il Trapianto di Fegato, U.O.C. Chirurgia Generale e del Trapianto di Fegato della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma.

Il workshop sarà introdotto dal Presidente del Centro Nazionale Trapianti dottor Alessandro Nanni Costa e dal dottor Angelo Muraglia, Capo Dipartimento Settore Sanità della Regione Abruzzo, e vedrà tra i relatori anche il professor Pierluigi Toniutto (Coordinatore della Commissione Permanente del Trapianto di fegato dell’Associazione Italiana Studio Fegato).

L’obiettivo è quello di presentare l’esperienza della convenzione tra Regione Abruzzo e Fondazione Policlinico A. Gemelli di Roma per i trapianti di fegato.

Durante il convegno sarà illustrato l’impegno della Fondazione Policlinico sul fronte dei trapianti e la sua adesione alla Campagna “Diamo il Meglio di Noi”, promossa dal Centro Nazionale Trapianti, che si propone di veicolare un messaggio di grande solidarietà sociale, quale quello della donazione, di creare una rete di solidarietà e trasmettere l’idea del dono.

Presidenti del convegno: Antonio Grieco, Salvatore Agnes, Antonio Gasbarrini
Responsabile Scientifico: Antonio Grieco
Comitato organizzatore locale: Marco Biolato, Giuseppe Marrone, Luca Miele, Alfonso Avolio

LASCIA UN COMMENTO