Tragedia in Colombia, cade aereo con la squadra del Chapecoense

0
743

Il bilancio della polizia parla di 76 morti e 5 sopravvissuti.
Tragedia in Colombia: un aereo charter con 81 persone a bordo (72 passeggeri e nove membri dell’equipaggio), tra cui i giocatori della squadra di calcio di serie A brasiliana Chapecoense, si è schiantato. Il volo era partito dall’aeroporto internazionale di San Paolo, in Brasile, aveva fatto scalo in Bolivia ed era diretto all’aeroporto internazionale di Medellin. Secondo il sindaco di Medellin, Federico Gutierrez, potrebbero esserci dei superstiti.
L’aereo trasportava 72 passeggeri più 9 membri dell’equipaggio. Le operazioni di soccorso sono rese difficili dalla morfologia del luogo, il Cerro Gordo, nella municipalità di La Union, una zona boschiva, dove con ogni probabilità il capitano del veivolo ha effettuato un atterraggio di emergenza.
Sull’aereo volava tutta la Chapecoense, Tragedia in Colombia, cade un aereo con la squadra del Chapecoense per giocare l’andata della finale della Copa Sudamericana mercoledì contro l’Atletico Nacional. Come riporta Eltiempo.com la squadra brasiliana è stata costretta a cambiare volo su ordine delle autorità brasiliane poco prima della partenza: il club doveva viaggiare su un volo charter ma poco prima di partire per Medellin non è arrivata l’autorizzazione al volo dell’aviazione civile brasiliana, che ha costretto la squadra a cambiare i biglietti e a imbarcarsi sul volo di linea poi precipitato.