Whatsapp, nuovo aggiornamento: verifica in due passaggi

Un codice per proteggere la propria privacy: ecco cos'è e come funziona

0
1012

Maggiore sicurezza per tutti gli account. Con il nuovo aggiornamento arriva la verifica in due passaggi su Whatsapp. Si tratta di un meccanismo già adottato da diverse piattaforme, tra cui Google e Twitter, che richiede un secondo metodo di autenticazione per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza che va oltre alla crittografia end-to-end.

Si pensa, in pratica, a un codice inviato via sms da aggiungere alla password. A svelare tutti questi dettagli The Next Web. Whatsapp, invece, aveva già annunciato la novità lo scorso autunno e ha confermato. Novità che una volta attiva sarà disponibile per tutti gli utenti – iOS, Android e Windows – nel giro di tre mesi.

Per poter attivare la verifica in due passaggi su Whatsapp, basta andare nel menù impostazioni, quindi in account e poi selezionare “verifica in due passaggi”. Poi basterà cliccare su “Abilita”. Da quel momento verrà chiesto di scegliere un codice da sei cifre da inserire ed un indirizzo email da legare all’account, al quale verrà inviato il link per disattivare l’autenticazione in due fattori se l’utente dimentica il codice. Whatsapp chiederà agli utenti di inserire il codice una volta a settimana per far sì che il proprio account sia protetto anche in caso di furto per esempio. La doppia verifica, ovviamente, non è obbligatoria ma Whatsapp consiglia di attivarla.

(fonte agenzia Dire)