Ecco la nuova BMW Serie 5 Touring: tecnologia e innovazione

0
458

Dinamica di guida, estetica e funzionalità intelligenti: nella nuova generazione di modelli, questa combinazione caratteristica per la Bmw Serie 5 Touring eleva a un livello finora mai raggiunto. Analogamente alla nuova Bmw Serie 5 Berlina, anche la seconda variante di carrozzeria della Serie ricca di tradizione affascina con un esclusivo concetto di visualizzazione e di comando, innovativi sistemi di assistenza e notevoli progressi nel campo dell’interconnessione digitale.

“La Bmw Serie5 Touring è stata sviluppata appositamente per il mercato europeo dove il suo versatile concetto di carrozzeria riscuote successi da già 25 anni. Nella nuova, quinta generazione il modello soddisfa più che mai le esigenze di un target-group che apprezza l’uso di un bagagliaio ampio e versatile, l’immagine maestosa della vettura e il tipico piacere di guida del marchio”, afferma il dr. Ian Robertson, membro del Board di Bmw AG, responsabile per le vendite e il marketing.

In questo momento sono disponibili quattro motori dell’attuale generazione di propulsori di Bmw Group, inoltre la trazione integrale intelligente Bmw xDrive, montata inizialmente su due modelli. Ulteriori varianti, sia con la classica trazione posteriore che a trazione integrale, seguiranno nel corso dell’anno.

“Il BMW Group sta affrontando le nuove sfide legate all’innovazione digitale proponendo la propria visione della mobilità del futuro che vede al centro dello sviluppo sempre la persona e la sua esperienza di guida” – ha dichiarato Salvatore Nanni, direttore Marketing di BMW Italia. “La mobilità individuale si arricchirà della guida autonoma, sarà più condivisa e connessa, diventerà più sostenibile grazie alle propulsione elettrica. Le nostre auto già oggi portano il futuro nella vita di tutti i giorni, come la nuova generazione della BMW Serie 5 che è un vero e proprio manifesto a tecnologie sempre più avveniristiche”.

 BMW Serie 5 – Innovazione

Presentata al Salone di Ginevra, la BMW Serie 5 Touring si affianca alla versione berlina che è stata lanciata nelle Concessionarie italiane e sta confermando la sua leadership nel mercato.

Nella nuova generazione di modelli della BMW Serie 5 Touring, la combinazione caratteristica di dinamica di guida, estetica e funzionalità intelligenti elevano la vettura a un livello finora mai raggiunto. Analogamente alla nuova BMW Serie 5 berlina, anche la seconda variante di carrozzeria affascina con un esclusivo concetto di visualizzazione e di comando, innovativi sistemi di assistenza alla guida e notevoli progressi nel campo dell’interconnessione digitale.

Con le sue superfici dal disegno pulito e atletico e con le sue linee dallo slancio dinamico, il design della scocca della nuova BMW Serie 5 Touring esprime la combinazione di sportività e versatilità che caratterizza da sempre il modello, mentre le sue caratteristiche di guida sportiva risultano enfatizzate dalla tecnica di assetto costruita ex novo, dall’alleggerimento coerente del peso e dall’ammortizzazione pneumatica dell’asse posteriore con regolazione automatica del livello che fa parte dell’equipaggiamento di serie.

Salendo a bordo si nota immediatamente che nell’abitacolo la configurazione del cockpit orientata al guidatore è stata abbinata ad un ambiente di qualità premium, con eleganza moderna, materiali pregiati e lavorati con la massima precisione, curandone ogni minimo dettaglio. Per quanto riguarda la tecnologia a bordo, il sistema di visualizzazione e di comando della nuova BMW Serie 5 Touring ottimizza il controllo intuitivo delle funzioni della vettura, di navigazione, di comunicazione e d’infotainment. Le funzionalità ampliate del concetto di comando iDrive, per esempio BMW Gesture Control, creano nuove possibilità di scelta. Inoltre, i sistemi di assistenza aiutano a concentrarsi sul piacere di guida e supportano il guidatore nelle più svariate situazioni, aumentando così sia il comfort sia la sicurezza.

La nuova BMW Serie 5 offre anche un livello di interconnessione intelligente tra guidatore, vettura e ambiente esterno unico nel segmento di appartenenza. Le funzioni innovative trasformano il concetto omnicomprensivo BMW Connected nell’assistente personale alla mobilità che aiuta il guidatore a raggiungere la sua meta in modo confortevole, rilassato e in piena sicurezza.

BMW Connected

I sistemi di interconnessione BMW Connected sono in grado di collegare dispositivi come smartphone e smartwatch con le auto, portando così le automobili all’interno delle vite digitali dei guidatori. Le caratteristiche del servizio, come la pianificazione dei viaggi e le funzioni di controllo a distanza, sono focalizzate sull’utente e permettono una forma intelligente e personalizzata che si adatta al contesto. Utilizzando come base la sua piattaforma flessibile, Open Mobility Cloud, costruita su Microsoft Azure, elabora i dati provenienti da più fonti e presenta all’utente solo le informazioni più appropriate al momento giusto. Dopo essere stato lanciato in Europa, Stati Uniti, Cina e in altri mercati chiave, l’assistente mobilità personale BMW Connected è ora disponibile in 29 paesi. Inoltre si completa la strategia di digitalizzazione della gamma BMW, che segue la decisione di avere le vetture al 100% connesse da luglio del 2016 e l’optional ConnectedDrive Services è incluso nell’equipaggiamento di serie per tutte le vetture della gamma.

Con la nuova BMW Connected App gli utenti possono per esempio individuare una destinazione (direttamente o condividendola dal calendario o da un’altra app installata sullo smartphone) e inviarla al navigatore della vettura; ricevere la notifica dell’orario di partenza ottimale secondo le condizioni attuali di traffico; condividere l’orario di arrivo con i propri contatti.

I dispositivi che possono essere collegati al veicolo utilizzando BMW Connected attualmente includono smartphone (iOS o Android), dispositivi quali Apple Watch e Samsung Gear (S2 e S3), così come Amazon Echo. Grazie al servizio di Amazon’s Alexa, gli utenti possono, ad esempio, scoprire il livello di carburante della loro BMW, bloccare il veicolo o attivare la ventilazione, comodamente dalla propria abitazione e semplicemente utilizzando i comandi vocali.

La nuova app BMW Connected è un vero e proprio assistente digitale personale per la mobilità, in grado di apprendere le abitudini dell’utilizzatore e memorizzarle, interfacciarsi con le app presenti sullo smartphone e comandare la vettura da remoto, nonché creare un concetto omnicomprensivo di connessione tra vettura, guidatore ed ambiente esterno.

LASCIA UN COMMENTO