Lutto nello sport: è morto Muhammad Ali

0
1413

É morto Muhammad Ali, uno dei pugili più famosi della storia. Cassius Clay (vero nome dell’atleta) si è spento poche ore fa in un ospedale di Phoenix (Arizona, Stati Uniti), dove era ricoverato dal 2 giugno per una crisi respiratoria. Ali infatti, 74 anni, era tenuto particolarmente d’occhio per il morbo di Parkinson che lo affliggeva da circa trent’anni e alcune complicazioni degli ultimi tempi.

Il pugile di Louisville è considerato il numero uno di sempre nella sua categoria: vinto l’oro Olimpico ai Giochi di Roma nel 1960, come pugile professionista aveva detenuto il titolo mondiale dei pesi massimi dal 1964 al 1967, dal 1974 al 1978 e per un’ultima breve parentesi ancora nel 1978.