Roma, controlli antiborseggio dei carabinieri: 15 “manolesta” arrestati

I primi a finire in manette sono stati tre cittadini romeni, due uomini di 41 e 58 anni ed una donna 57enne. I turisti le vittime preferite

0
208

Non conosce sosta l’attività di contrasto al fenomeno dei borseggi ai danni di turisti da parte dei carabinieri del gruppo di Roma. Nelle ultime ore, altri 15 manolesta sono finiti in manette. Autobus e metro le mete preferite dai borseggiatori per compiere i loro furti, che sono state controllate da decine di pattuglie di militari dell’arma.I primi a finire in manette sono stati tre cittadini romeni, due uomini di 41 e 58 anni ed una donna 57enne, tutti già noti alle forze dell’ordine, arrestati dai carabinieri della stazione Roma Vittorio Veneto, a bordo di un vagone della linea “A” della Metropolitana, all’altezza della fermata “Barberini”, subito dopo aver sfilato il portafogli ad un turista americano.Poco dopo, i carabinieri della Stazione Quirinale, alla fermata della metropolitana “Spagna” hanno arrestato un cittadino romeno, 42enne, pizzicato dopo aver sfilato il portafogli dalla borsa di una turista straniera. I carabinieri del comando Roma Piazza Venezia hanno arrestato due cittadini romeni, di 42 e 44 anni, che a bordo del bus Atac, linea 64, all’altezza di piazza Venezia, hanno alleggerito del borsello contenente 100 euro, una 23enne italiana.Infine è stata la volta di un 40enne, sempre cittadino romeno, fermato dai carabinieri a bordo del bus 780, all’altezza di via Oderisi da Gubbio, dopo aver alleggerito del portafogli un 76enne. A seguire, i carabinieri delle compagnie Roma San Pietro e Roma Centro hanno arrestato altri 8 borseggiatori, di nazionalità algerina e romena, che avevano preso di mira le loro prede preferite: i turisti.I quindici manolesta, arrestati dai carabinieri, sono stati tutti trattenuti nelle celle di sicurezza delle varie caserme, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. In tutti i casi, larefurtiva è stata recuperata dai militari dell’arma e riconsegnata alle vittime.

È SUCCESSO OGGI...

L’Infiorata di Genazzano: al via nel weekend

Il turista che visiterà Genazzano nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio scoprirà con stupore che le strade, i borghi e le piazze si andranno mano a mano colorando con un tappeto...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...

Gli sparano a una gamba in piena notte

Un cittadino albanese di 29 anni è stato ferito da un colpo d'arma da fuoco a una gamba nella notte, in strada, a Roma. É accaduto intorno alle 3 in via Tiburtina. Sul posto i...
Cronaca di Roma, Truffe, Anziani, truffa agli anziani, truffa, truffa incidente, truffa nipote incidente

Tivoli, linee telefoniche fuori uso a causa dei black out elettrici della scorsa notte

A causa dei black out elettrici della scorsa notte, al momento non sono funzionanti le linee telefoniche di tutti gli uffici comunali, centrali e periferici. Sono comunque garantiti i servizi al cittadino negli uffici della...
Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...