Colpo al clan Casamonica: confisca da 3 milioni

I carabinieri hanno sequestrato una villa, una discoteca di Testaccio e due Ferrari

0
429

Oltre 3 milioni di euro in beni mobili e immobili, tra cui un parco auto di 12 veicoli degno di un autosalone di lusso che annovera Ferrari, Bmw e Mini Cooper, una enorme e lussuosa villa, una discoteca in zona Testaccio, un ristorante e svariati conti correnti.

Questo il ricco patrimonio confiscato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma-Trastevere in esecuzione di un decreto di confisca emanato dalla Terza Sezione Penale della Corte di Appello di Roma, al termine di  un’operazione antidroga, conclusa nel gennaio del 2009, che permise di sgominare un’associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, capeggiata da un appartenente alla famiglia Casamonica, con il concorso, tra gli altri, dei suoi numerosi fratelli. Complessivamente nel corso delle indagini, coordinate dalla Dda (direzione distrettuale antimafiadi Roma, gli indagati dagli originari 13 sono divenuti 44 che hanno collezionato pene per un totale di oltre 200 anni di reclusione.

L’indagine aveva tratto spunto dalla scoperta di una fiorente attività di spaccio nella capitale in cui spiccavano, oltre ai Casamonica anche un gruppo di cittadini nigeriani. Diverse le modalità di vendita utilizzate, dalla cessione in strada, all’ingresso all’interno delle abitazioni per quegli acquisti che superassero la dose per uso personale. Un consistente traffico di cocaina documentato da servizi di pedinamento, osservazione e controllo, oltre che dalle numerose attività di intercettazione telefonica. Gli introiti venivano poi reimpiegati principalmente, nell’acquisto di immobili e di autovetture oggetto dell’odierna confisca.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Rapina in pasticceria, ladro punta coltello alla gola e il cassiere reagisce

E’ entrato in una pasticceria, ha superato il banco e ha puntato un coltello alla gola al cassiere per farsi consegnare l’incasso. Ma qualcosa è andato storto perché la vittima ha reagito e lo...

Prende la targa dell’auto della sorella e la utilizza per girare con un’auto rubata

Aveva apposto le targhe della vettura intestata alla sorella su un’auto rubata e se ne andava in giro per le vie del quartiere Tor Bella Monaca. Nel corso di un controllo alla circolazione stradale però,...

70enne si sente male alla stazione Termini, rianimato e soccorso dalla polizia

Hanno visto un anziano signore camminare a stento, all’interno della stazione Termini. E’ accaduto agli agenti della Polizia di Stato della Polizia Ferroviaria, in servizio all’interno dello scalo. Avvicinatisi e accortisi che l’uomo stava perdendo conoscenza,...

Morte di Gloria Pompili, arrestati i responsabili

I carabinieri del comando provinciale di Latina hanno dato arrestato due persone ritenute responsabili della morte di Gloria Pompili, la giovane nata a Frosinone (classe 1993) e ritrovata morta il 23 agosto scorso. La ragazza...

Coltiva marijuana in casa, fermato 40enne

Un 40enne di Tarquinia, in uno stanzino nascosto dall’armadio della camera da letto, ha  allestito una serra perfettamente attrezzata per coltivare la marijuana. I carabinieri della Stazione di Tarquinia, nel corso di mirati servizi finalizzati...