Parioli, vendevano alcolici a minorenni

0
93
colleferro alcool

I carabinieri della compagnia Roma Parioli, da ieri sera e per tutta la notte, nel contesto della movida capitolina, hanno effettuato dei mirati controlli volti a prevenire e reprimere la vendita illegale di bevande alcoliche ai minori tra via Nemorense, viale Libia, viale Eritrea e piazza S. Emerenziana. I militari hanno inoltre effettuato posti di controllo, per la sicurezza stradale, nel corso dei quali sono stati identificati una cinquantina di giovani e controllati una trentina di veicoli.

Sotto la lente di ingrandimento 10 locali della zona di cui 3 sono stati sanzionati: un locale per aver venduto una bevanda alcolica ad un 15enne, motivo per il quale il gestore è stato denunciato a piede libero. Nei pressi di piazza S. Emerenziana i carabinieri, a seguito di un controllo hanno sorpreso e sanzionato amministrativamente il gestore di un locale per aver venduto una bevanda alcolica ad un 17enne, in questo caso i militari hanno anche proposto la chiusura del locale poiché era già stato sanzionato per lo stesso motivo meno di 15 giorni fa; in fine in via lago di Lesina i militari hanno sorpreso e sanzionato il gestore di un altro locale mentre vendeva alcolici fuori dall’orario consentito.

Nel complesso i militari hanno elevato sanzioni amministrative per circa 10mila euro. Nei prossimi giorni verranno effettuati nuovi controlli anche a seguito delle segnalazioni che sono giunte ai comandi Stazione carabinieri della zona da parte di alcuni residenti e genitori preoccupati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]