Termini, aggrediscono 25enne con un taglierino: due arresti

Nei guai una coppia di cittadini libici accusati di rapina aggravata

0
114
Roma, controlli dei carabinieri a Termini: due arresti

Due arresti e sei persone denunciate a piede libero, responsabili, a vario titolo, di furto aggravato, ricettazione e inosservanza del foglio di via obbligatorio. È il bilancio dell’operazione dei carabinieri della compagnia Roma Centro e della stazione Piazza Dante. In particolare, quattro romene di età compresa tra i 21 ed i 32 anni, tutte provenienti dal campo nomadi di via Verdi, ad Aprilia (Latina), sono state rintracciate dai carabinieri nei pressi della stazione Termini nonostante avessero il foglio di via obbligatorio.

Un nigeriano di 34 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, è stato sorpreso dai militari in possesso di un tablet rubato poco prima ad un turista di Parma. La sua individuazione è stata possibile grazie al controllo remoto del gps integrato dell’apparato, che ha guidato i militari fino a piazza dei Cinquecento. Un 54enne di Ercolano, invece, è stato fermato dai carabinieri subito dopo aver rubato capi di abbigliamento in un negozio del Forum Termini. Nella notte, infine, i carabinieri della stazione Roma Piazza Dante hanno arrestato due cittadini libici, entrambi 26enni e con precedenti, con l’accusa di rapina aggravata in concorso.

Poco dopo la mezzanotte, i due avevano avvicinato la vittima, un marocchino di 25 anni senza fissa dimora, e sotto la minaccia di un taglierino lo avevano derubato del portafogli. Subito dopo aver ricevuto la segnalazione, i carabinieri si sono messi sulle tracce dei rapinatori, trovati mezz’ora dopo in piazza dei Cinquecento. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita alla vittima. Durante la perquisizione, dalle tasche di uno dei due libici sono spuntate decine di dosi di hashish e 350 euro in contanti, denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio. Per questo motivo, nei suoi confronti, è scattata anche l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Rubava le offerte della chiesa con un metro allungabile

Dopo circa un mese, è stato nuovamente “pizzicato” in chiesa a rubare le monete dalle cassette delle offerte. In manette è finito ancora una volta un 45enne romano, con precedenti, questa volta arrestato dai...

Botte, sputi e insulti alla compagna: allontanato dalla polizia

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate: questi i reati contestati ad un romeno di 64 anni. Vittima, la compagna. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Fiumicino si sono presentati a...

Problemi alla gola per due militari sotto il tunnel della metro: ma è un...

Falso allarme chimico nel tunnel della metro A che va da Porta Pinciana alla stazione Spagna. Alle ore 11.15 una guardia giurata e un militare hanno avvertito problemi alla gola, immediatamente hanno allertato i...

Rubava nelle auto parcheggiate: fermato rapinatore seriale

Nemmeno l’obbligo di presentazione alla P.G. per i suoi precedenti reati lo hanno fatto desistere, ma ieri sera, la sua ostinazione a delinquere gli è costata un altro arresto. In manette un 56enne romano, ben noto ai...

Elezioni Amministrative Lazio, alle ore 12 alle urne il 14,23% di affluenza

Nei dieci Comuni del Lazio ai ballottaggi per le elezioni amministrative, secondo i dati del Ministero dell'Interno, alle ore 12 ha votato il 14,23% degli elettori contro il 18,44 del primo turno, facendo così...