Roma Termini, spacciavano agli studenti dopo la scuola

0
76
Roma Termini, spacciavano agli studenti dopo la scuola

Gestivano un’attività di spaccio di marijuana in piazza dei Cinquecento fornendo dosi ai tanti giovani che dopo la scuola rientravano a casa utilizzando i mezzi pubblici. In cinque, due cittadini senegalesi e 3 cittadini del Gambia tra i 22 e i 37 anni sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo radiomobile di Roma per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Una ventina le dosi sequestrate oltre a denaro contante.

Due minori che si erano avvicinati, interessati all’acquisto, sono stati identificati. I cinque arrestati saranno processati con il rito direttissimo.
Inoltre, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Casilina, nel corso di un servizio antidroga, hanno arrestato un romano di 35 anni, nullafacente, con alcuni precedenti specifici, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo è stato notato ieri pomeriggio dai militari mentre si aggirava nella zona di San Basilio, con fare sospetto.

Dopo un attento servizio di osservazione e notato più volte incontrarsi con alcuni assuntori di droghe, è stato fermato e controllato. La perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare, negli slip del pusher, ben 55 dosi di cocaina già confezionate e pronte per essere vendute per circa 50 grammi e un centinaio di euro in contanti, provento di vendite precedenti. L’uomo, una volta ammanettato, è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]