Uova dalla Romania contraffatte. Sequestri in un’azienda

Venivano spacciate per romane e avevano una data di scadenza alterata. Sequestrati ventimila pezzi

0
197

Gli uomini del Corpo forestale dello Stato del Comando regionale Puglia e del comando provinciale di Roma, a seguito di un”indagine avviata per la sicurezza e la tutela dei prodotti agroalimentari in una azienda di Roma che commercializzava uova all”ingrosso e al dettaglio, hanno denunciato due persone e sottoposto a sequestro penale circa 20.000 uova.

I SEQUESTRI – Il provvedimento si è reso necessario poiché i Forestali, durante il controllo hanno verificato che l”azienda di Roma, in concorso con un”azienda avicola della provincia di Barletta-Andria-Trani, avrebbe commercializzato uova provenienti dalla Romania dichiarate come uova di Roma ed etichettate con immagini che richiamavano celebri monumenti romani. Inoltre le uova riportavano una data di scadenza superiore a quella che risultava dalla documentazione di acquisto in Romania.

L’INDAGINE – Tale condotta fraudolenta e” stata scoperta dopo una complessa indagine condotta dai Forestali di Bari, che negli ultimi mesi hanno sottoposto a controllo numerose aziende avicole nel territorio della regione Puglia e hanno messo in evidenza il commercio in Italia di uova di provenienza Polonia, Spagna e Romania. Nel caso in esame le uova provenienti dalla Romania, confezionate e imballate da un”azienda avicola della provincia di Barletta-Andria-Trani, con il concorso della ditta romana, venivano vendute in tutta la regione Lazio come uova di Roma. Sono state elevate sanzioni amministrative per 1.500 euro, per la totale assenza di un sistema di tracciabilita” per parte delle uova presenti. Sulle stesse uova non era presente alcuna indicazione sul giorno di produzione e di provenienza.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

civitavecchia

Aveva una “clinica di moto rubate”: arrestato il “mago del telaio”

Al termine di una lunga e meticolosa indagine dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, è finito in manette il “Mago del telaio”, un meccanico romano di 53 anni con precedenti, arrestato in esecuzione...

Grave incidente per un giovane pilota romano

Simone Mazzola è stato trasferito oggi nella struttura riabilitativa di Montecatone. Il giovane pilota era ricoverato dal 19 maggio nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena per il grave trauma vertebro midollare riportato nell’incidente avvenuto sul circuito...
A1

Accoltellato dopo aver fatto la spesa: follia a Velletri

Follia stamattina a Velletri dove un uomo sessantenne è stato aggredito e ferito con un coltello da cucina da un egiziano di 19 anni. La vittima sarebbe un ex vigile in pensione, che stava rientrando...

Nuovo blitz dei movimenti per la casa in Regione

"Blitz dei movimenti per il diritto all'abitare alla Regione Lazio, mentre gli abitanti di via Bibulo manifestano all'assessorato #oralecase". Lo scrivono su twitter i Blocchi precari metropolitani.   "Nuovo record di sfratti eseguiti con la forza pubblica nella...

All’Ex Dogana arriva il Just Music Festival: tra gli ospiti Rag’n’Bone Man e Fatboy...

Rag’N’Bone Man, FatBoy Slim, Nicolas Jaar, Paul Kalkbrenner, Richie Hawtin e Damian Lazarus, Roots In The City: Sizzla & The Firehouse Band, Lee Scratch Perry & Mad Professor, Nattali Rize,Promise No Promises: sono questi...