Clinica Ruesch, in manette padre di un vincitore del Grande Fratello

Arrestato anche il nipote dell'ex ministro Cesare Previti

0
279

Una compravendita sospetta e fondi non del tutto “puliti”. Arrestati il nipote dell’ex ministro Cesare Previti e il padre di un vincitore di un’edizione recente del Grande Fratello. Il commercialista romano Umberto Flesca Previti è stato arrestato questa mattina a Roma e con lui Dino De Medgni, padre di Augusto: quest’ultimo divenne famoso prima per essere stato rapito da piccolo, e poi per aver vinto la sesta edizione del Grande Fratello.

L’INCHIESTA – L’arresto è avvenuto nell’ambito di un’inchiesta della Procura Distrettuale Antimafia di Napoli sulle procedure per la compravendita, della clinica Ruesch spa. La compravendita della casa di cura napoletana, non è poi nemmeno avvenuta. Nell’inchiesta sono state arrestate altre cinque persone, che sono state poste agli arresti domiciliari.

CAPITALI DA RICICLAGGIO – La compravendita della clinica Ruesch è stata bloccata dagli inquirenti poiché hanno stimato che i capitali per l’acquisto erano frutto di riciclaggio. Arrestati dunque sia il nipote dell’ex ministro Previti e il padre del vincitore della sesta edizione del Grande Fratello, insieme ad altre cinque persone. I finanzieri del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria hanno anche eseguito un sequestro di beni per equivalente pari a oltre 9 milioni di euro. I beni sequestrati sono stati sequestrati nelle città di Bologna, Pisa, Perugia, Roma e Cosenza. Agli indagati vengono contestati i reati di riciclaggio e reimpiego di denaro di illecita provenienza, intestazione fittizia di valori, falso in bilancio e formazione fittizia di capitale.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Fiumicino, al via giovedì la festa della trebbiatura

Prenderà il via domani, giovedì 29 giugno, la festa della trebbiatura di Fiumicino. A comunicarlo è il sindaco Esterino Montino. “Ho raccolto con entusiasmo l’invito degli organizzatori - ha spiegato - e domani...

Campidoglio, a Trastevere una targa per Lucio Dalla. Così Roma ricorda l’artista bolognese

Nella casa di vicolo del Buco a Trastevere Lucio Dalla ci ha vissuto per 10 anni, dal 1980 al 1990. Lì come ricorda l’amico Antonello Venditti - che insieme a De Gregori, Ron, gli...

TripAdvisor: ecco i parchi divertimento e i parchi acquatici più apprezzati d’Italia

TripAdvisor®, il sito di viaggi che ti aiuta a trovare le tariffe più convenienti e le recensioni più aggiornate, ha annunciato oggi i vincitori de premi Travelers’ Choice™ Parchi Divertimento & Parchi Acquatici. I...

Calciomercato Lazio, de Vrij resta. Ma Borini va al Milan

La telenovela de Vrij giunge finalmente al termine. Con lieto fine, per ora. Il difensore olandese della Lazio ha infatti deciso di restare in biancoceleste anche per la stagione 2017/18, garantendo al tecnico Simone...
Cronaca di Roma, Truffe, Anziani, truffa agli anziani, truffa, truffa incidente, truffa nipote incidente

Tivoli, linee telefoniche fuori uso a causa dei black out elettrici della scorsa notte

A causa dei black out elettrici della scorsa notte, al momento non sono funzionanti le linee telefoniche di tutti gli uffici comunali, centrali e periferici. Sono comunque garantiti i servizi al cittadino negli uffici della...