Eur, ricca signora ordina seimila euro di carne e non paga

Inventa una scusa dopo l'altra pur di non saldare il conto. Denunciata

0
128

Una passione per la carne che gli è costata cara. Soprattuto dal punto di vista giudiziario.
Un’anziana signora residente all’EUR è stata denunciata per truffa. La donna dopo essersi fatta consegnare 5.870 euro di carne, oltre mezzo vitello proveniente da una macelleria di Arezzo, ha trovato diverse scuse pur di non pagare la merce, truffando così il fattorino che si era fidato di «quella donna distinta» che risiedeva in una elegante villa dell’Eur.

I FATTI – La signora chiama la macelleria “Antica lavorazioni carni snc”, un’azienda alimentare toscana di Cesa Marciano Della Chiana, e fa la sua ordinazione. Il fattorino della macelleria, come da accordi presi, parte dalla provincia di Arezzo diretto nella Capitale.

LO STRATAGEMMA – «Devo assolutamente andare in ospedale», si è giustificata l’anziana signora. «Mio genero e mio nipote hanno avuto un grave incidente stradale», ha poi spiegato. «A ogni modo stia tranquillo – ha aggiunto – entro pochi minuti arriverà mia nipote. Può lasciare la merce a lei». Peccato, però che la ragazzina non avesse con sé i soldi per pagare. Ma anche lì è arrivata la nuova promessa: «Stia tranquillo, pagherò io tra pochi giorni».

I RITARDI E LA DENUNCIA – Per tutto il periodo la donna, raggiunta telefonicamente dall’azienda alimentare, ha trovato una scusa dopo l’altra per evitare di saldare. A un certo punto, però, il macellaio ha perso la pazienza e ha deciso di rivolgersi alle forze dell’ordine.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULL’EUR DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”58″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, lite in famiglia: spunta fuori una pistola

Le pattuglie del Commissariato Porta Maggiore e del Reparto Volanti sono intervenute in un appartamento al Pigneto, nelle prime ore del pomeriggio, a seguito di alcune segnalazioni giunte al numero di soccorso unico che...

Scuola dell’infanzia: Campidoglio lancia ‘Tutti al sicuro’ per promuovere educazione alla sicurezza

Promuovere l’educazione alla sicurezza fin dalla più tenera età, sviluppando nella scuola dell’infanzia iniziative orientate a prevenire gli incidenti e a garantire comportamenti corretti, sia individuali che di gruppo. Con questo obiettivo l’amministrazione ha lanciato,...

Blitz a un camorrista: sequestrati beni per oltre un milione di euro

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno confiscato un ingente patrimonio mobiliare e immobiliare, del valore stimato di circa 1.120.000 euro, ad un pregiudicato napoletano, appartenente a un clan...

Ultima partita di Totti, la battuta di Costanzo su Spalletti

"Totti ha appena confermato che domenica giocherà la sua ultima partita nella Roma e che da lunedì sarà pronto per una nuova avventura? Sono molto dispiaciuto, ma sono più dispiaciuto per Spalletti che a...
Controlli dei Carabinieri

Arrestati tre giovani nei pressi delle scuole di Cave e San Cesareo

I carabinieri della Stazione di Cave e San Cesareo, negli ultimi giorni, hanno svolto dei servizi nei pressi delle scuole superiori e medie, al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di droghe leggere,...