Roma, tronista di Uomini e donne accusato di violenza carnale

0
157

Da corteggiato a violentatore. Ma per ora sono solo accuse. Marco Stabile, ex tronista della trasmissione di Maria de Filippi è accusato di violenza sessuale aggravata. Il 26enne avrebbe abusato di una ragazza di soli 16 anni. La Procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Stabilee per il suo amico, Giuseppe Balestreri, compagno della serata.

I FATTI – Era il 30 luglio del 2011, secondo l’accusa, i due imputati avrebbero abusato di due amiche, in un ufficio di via Cola di Rienzo: Stabile in un salottino, Balestrieri nel bagno. Il bello di “Uomini e donne” è accusato di aver approfittato di una minorenne, di professione modella, l’altro di una ventenne.

LA TRAPPOLA – Le due ragazze sarebbero cadute in una trappola. Dopo molti aperitivi a base di red bull e vodka in diversi bar del centro, in stato confusionale, sono state invitate nell’ufficio di Balestreri. Il pm, per quanto riguarda la posizione di Stabile, ha specificato che l’indagato «dopo aver fatto sì che la giovane assumesse nel corso della serata, con differente modalità e in differenti locali, sostanze alcoliche, l’ha poi indotta, nonostante il dissenso da lei ripetutamente manifestato, a compiere e subire atti sessuali».

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]