Parioli, evade dai domciliari e si nasconde da amici

I carabinieri lo rintracciano e nel covo recuperano refurtiva, arnesi da scasso e armi: tre in manette

0
199
parioli evasione

Un cittadino russo di 34 anni è stato rintracciato ed arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia  Roma Parioli dopo essere evaso dai domiciliari dove si trovava in attesa della direttissima.

L’ARRESTO – In manette anche i due fiancheggiatori, due cittadini georgiani, rispettivamente di 24 e 27 anni presso i quali si era rifugiato. I tre, dovranno rispondere a vario titolo di evasione, favoreggiamento personale, possesso di documenti di identificazione falsi e detenzione abusiva di armi.

I FATTI – Il 34enne russo arrestato dagli stessi carabinieri alcuni giorni fa, per un furto in appartamento, nel quartiere Parioli, era ristretto agli arresti domiciliari, in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo. I militari dell’Arma, quando ieri mattina sono andati a casa per prelevarlo ed accompagnarlo in Tribunale, hanno scoperto che era evaso. Immediatamente è stata avviata una breve attività d’indagine che ha portato i carabinieri a rintracciare il fuggitivo in un appartamento di via Bulzi, nel quartiere Casilino, a casa di due suoi amici, entrambi cittadini georgiani.

IL COVO – I militari dell’Arma quando hanno fatto irruzione in casa oltre al fuggitivo, hanno scoperto un vero e proprio covo utilizzato per fabbricare artigianalmente arnesi da scasso per furti in appartamento e documenti falsi. Ingente anche il quantitativo di refurtiva recuperata tra oggetti in oro e argento, pc, orologi ed altri oggetti di valore rubati. Nella loro disponibilità è stata trovata anche una pistola Beretta calibro 9. Tutti arrestati dai Carabinieri i tre sono stati poi accompagnati in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PARIOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”61″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Procura indaga su Bracciano: perquisizioni in Acea

Una perquisizione è stata disposta dalla Procura di Civitavecchia presso gli uffici di Acea Ato 2 Spa in piazzale Ostiense a Roma in riferimento alla crisi idrica del lago di Bracciano. Lo comunicano in una...

“Finti” clienti derubano quelli “veri”: incredibile truffa a Roma

Si fingevano clienti all’interno di un negozio di scarpe sportive di via del Corso, per poi derubare i clienti veri, ma i Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina, durante i quotidiani...

Raf in concerto al Vamontone outlet

Terzo appuntamento con i grandi concerti al Valmontone Outlet Summer Festival, la manifestazione che, fino al 19 agosto, ogni sabato porterà in scena grandi live e spettacoli gratuiti all’interno del villaggio dedicato allo shopping in provincia di...

Con appena 56 milioni fra impianti compost e isole ecologiche già si parla di...

Sarà anche per l’approssimarsi della campagna elettorale per le regionali del prossimo anno, fatto sta che Nicola Zingaretti si è stancato di veder additato il Lazio fra le regioni più scassate d’Italia. Soprattutto per...
Incendio in un pub, evacuato lo stabile

Rogo Castel Fusano, terzo incendiario arrestato dai carabinieri

Una terza persona è stata sorpresa ieri pomeriggio ad appiccare il fuoco nella pineta di Castel Fusano. I Carabinieri del Gruppo Forestale di Roma hanno arrestato per incendio boschivo un 36enne iracheno, regolare sul...