Parioli, evade dai domciliari e si nasconde da amici

I carabinieri lo rintracciano e nel covo recuperano refurtiva, arnesi da scasso e armi: tre in manette

0
224
parioli evasione

Un cittadino russo di 34 anni è stato rintracciato ed arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia  Roma Parioli dopo essere evaso dai domiciliari dove si trovava in attesa della direttissima.

L’ARRESTO – In manette anche i due fiancheggiatori, due cittadini georgiani, rispettivamente di 24 e 27 anni presso i quali si era rifugiato. I tre, dovranno rispondere a vario titolo di evasione, favoreggiamento personale, possesso di documenti di identificazione falsi e detenzione abusiva di armi.

I FATTI – Il 34enne russo arrestato dagli stessi carabinieri alcuni giorni fa, per un furto in appartamento, nel quartiere Parioli, era ristretto agli arresti domiciliari, in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo. I militari dell’Arma, quando ieri mattina sono andati a casa per prelevarlo ed accompagnarlo in Tribunale, hanno scoperto che era evaso. Immediatamente è stata avviata una breve attività d’indagine che ha portato i carabinieri a rintracciare il fuggitivo in un appartamento di via Bulzi, nel quartiere Casilino, a casa di due suoi amici, entrambi cittadini georgiani.

IL COVO – I militari dell’Arma quando hanno fatto irruzione in casa oltre al fuggitivo, hanno scoperto un vero e proprio covo utilizzato per fabbricare artigianalmente arnesi da scasso per furti in appartamento e documenti falsi. Ingente anche il quantitativo di refurtiva recuperata tra oggetti in oro e argento, pc, orologi ed altri oggetti di valore rubati. Nella loro disponibilità è stata trovata anche una pistola Beretta calibro 9. Tutti arrestati dai Carabinieri i tre sono stati poi accompagnati in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PARIOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”61″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Roma, acciuffano il rapinatore localizzando lo smartphone

Ha scippato una ragazza in via Urbano II, impossessandosi della borsa e fuggendo a bordo di uno scooter. La giovane, nel tentativo di resistere, è stata trascinata in terra, riportando varie contusioni ed abrasioni, fortunatamente...

Tutto pronto per il Luna Park della Scienza

Il 23 settembre, all'interno del parco dell'Ex Cartiera Latina, in Via Appia Antica 42, dalle 15:00 alle 21:00, l'Associazione Frascati Scienza con la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, inaugurerà...

Regione Lazio, 3 milioni a Lazio Ambiente per pagare gli stipendi

“L’Amministrazione regionale sta predisponendo la delibera, che andrà in Giunta martedì, che prevede un anticipo di cassa alla società Lazio Ambiente pari a 3 milioni di euro. Le risorse consentiranno di far fronte alla...

Elezioni Ostia, per il Pd spunta il nome del giornalista Andrea Bozzi

E finalmente dal cappelletto del Pd parve uscire il coniglietto. Parrebbe dunque che il candidato alle elezioni del X municipio di Ostia sia Andrea Bozzi. Lo annuncia il Messaggero specificando che lui farà da trait d'union...

Usura ed estorsione, un arresto e tre persone indagate a Roma

Questa mattina, alla prime luci dell'alba, i Carabinieri della Compagnia di Roma San Pietro hanno dato esecuzione all''ordinanza applicativa di misura cautelare personale' emessa dal G.I.P. di Roma su richiesta della Procura della Repubblica...