Monte Mario, uccide la moglie e il figlio disabile

L'uomo, 75 anni, ha poi chiamato il 113 e ha confessato il duplice omicidio

0
131
carcere-roma

Ha ucciso la moglie sparandole in testa e il figlio disabile soffocandolo con un cuscino. Poi ha chiamato il 113.

IL DELITTO – E’ successo questa mattina a Roma, in via Maria Pezzè Pascolato, dove un 75enne è stato arrestato dalla Polizia. Verso le 7, infatti, l’uomo ha telefonato alle forze dell’ordine autodenunciandosi per l’accaduto. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Primavalle.

IL MOVENTE – Al momento gli investigatori stanno ascoltando il 75enne per ricostruire il movente del duplice omicidio. A quanto si apprende, il gesto sarebbe legato alla disperazione per una situazione ormai insostenibile, a causa della malattia della moglie di 64 anni e della disabilità del figlio 36enne. Un’altra tragedia si è consumata sempre a Roma, dove un 16enne svizzero è morto a causa di gravi ferite causate da un coltello.

IL FATTO – Il giovane, che si trovava con la scolaresca all’interno di un istituto di suore in via di Torre Rossa all’Aurelio, secondo le prime informazioni al momento dell’incidente stava giocando con l’arma.

L’INTERVENTO DEGLI AGENTI – Sul posto sono intervenuti il 118 e gli agenti del commissariato Aurelio, che indagano per ricostruire l’accaduto.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUEQUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Il ritorno degli Eiffel 65: in concerto all’Ex Dogana di Roma

Happening anni '90 venerdì 26 maggio all'Ex Dogana di Roma che avrà inizio nell'area interna Condominio San Lorenzo dalle ore 18:30 con il dj set di Marco Rissa dei Thegiornalisti e il Lunapop Tribute,  San Diego...
telecamere di videosorveglianza sicurezza fiumicino

Frosinone, dati e risultati della videosorveglianza

Sono stati illustrati al comune di Frosinone, i numeri, le statistiche e i risultati della videosorveglianza realizzata mediante il progetto comunale "Città in video". Erano presenti il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, il segretario...

Cinque chili di hashish: un arresto a Pomezia

Prosegue l’azione di contrasto al traffico di droga da parte dei Carabinieri a Roma e Provincia. Dopo il sequestro di ieri, a Tor Vergata, di 40 kg di hashish e marijuana ad opera dei Carabinieri...

Roma, lite in famiglia: spunta fuori una pistola

Le pattuglie del Commissariato Porta Maggiore e del Reparto Volanti sono intervenute in un appartamento al Pigneto, nelle prime ore del pomeriggio, a seguito di alcune segnalazioni giunte al numero di soccorso unico che...

Torna a Nemi la sagra delle fragole

Torna un appuntamento imperdibile la Sagra delle fragole di Nemi, dal 27 maggio al 4 giugno, tra le più blasonate e conosciute sagre a livello internazionale.   Cittadina deliziosa dei Castelli Romani e soprattutto in estate meta ideale per trovare ristoro dall’afa capitolino...